Giornalista e scrittrice, morta a 42 anni. Nel libro ‘Wondy, ovvero come si diventa supereroi per guarire dal cancro’ descriveva la lotta contro il cancro

ERA ironica, frizzante, disordinata e molto altro, ma soprattutto Wondy, Wonder Woman. Il suo soprannome tra parenti e amici e il suo alter ego. Che è lo spirito con cui ha vissuto il suo percorso di sei anni con il cancro al seno. Descritto prima nel suo libro Wondy, ovvero come si diventa supereroi per guarire dal cancro e poi nel suo blog sull’argomento. Era Francesca Del Rosso, giornalista e scrittrice, morta questa notte a 42 anni.

LEGGI: Wondy, a colpi di ironia contro il cancro

Il saluto del marito. “La mia amata Francesca, la nostra Wondy, ci ha lasciati. Sorriderà già in un luogo piu dolce: il Paradiso. Per sua espressa volontà, non ci sarà alcuna camera ardente. Ricordate i suoi luminosi occhi”. Così il marito Alessandro Milan, giornalista di Radio24, ne annuncia la scomparsa su Facebook….www.repubblica.it/salute/2016/12/12/news/francesca_del_rosso_wondy_cancro_al_seno_brca-153940041/