Il ‘codice rosso’ non sarà più sinonimo di pericolo immediato nei pronto soccorso del Lazio. Cambierà, infatti, nella Regione, dal prossimo anno il sistema di ‘filtro’ per i pazienti che arrivano nei dipartimenti di emergenza. E’ stato presentato questa mattina l’aggiornamento delle linee guida sul triage intraospedaliero (che verrà sancito dalla Conferenza Stato-Regioni) e che sarà operativo a partire dal 2019. Un gruppo di lavoro regionale composto da operatori e professionisti ha infatti studiato e sperimentato negli ultimi due anni un nuovo triage ospedaliero a 5 codici. Una classificazione che permette più ‘sfumature’….Continua su Adnkronos>>