E’ la ‘fotografia’ più dettagliata mai scattata finora. Un’immagine che riesce a cogliere fino ai dettagli atomici della proteina Tau nel cervello di un paziente con diagnosi confermata di Alzheimer. A scattarla è stato un team di scienziati del Laboratorio di biologia molecolare del Medical Research Council (Mrc) nel Regno Unito e dell’Indiana University School of Medicine, il primo a ‘svelare’ le strutture dei filamenti di Tau ad altissima risoluzione. L’occhio della scienza arriva così fin nel cuore della malattia ‘ladra di ricordi’…leggi l’intero articolo su: www.adnkronos.com/salute/medicina/2017/07/08/alzheimer-svelata-struttura-proteina-tau-aiuto-per-nuove-terapie_YVJgl5zz1Jg4NWOl0puB2O.html