Primo Paese in Europa ad avere nuovo farmaco dopo più di 20 anni (ANSA)

E’ in grado di rallentare moderatamente la degenerazione motoria causata dalla malattia il Radicut, nome commerciale dell’edaravone, nuovo farmaco contro la Sclerosi Laterale Amiotrofica (Sla) la cui introduzione in Italia è stata approvata dall’Agenzia Italiana del Farmaco (Aifa). L’Aifa, si legge in una nota di Aisla (Associazione Italiana Sclerosi Laterale Amiotrofica) ha dato così riscontro positivo alla richiesta della stessa Aisla, attestando il nostro Paese come il primo in Europa ad avere un nuovo farmaco sulla Sla in commercio dopo più di vent’anni….leggi la notizia su: www.ansa.it/canale_saluteebenessere/notizie/medicina/2017/07/04/arriva-in-italia-nuovo-farmaco-contro-la-sla-rallenta-il-decorso-della-malattia_70d63845-936e-4288-a128-24ba3b6e6e15.html