Ciechi dopo staminali, trema business Usa

Non solo Stamina. Le pseudo-cure a base di cellule staminali ‘seducono’ – e fanno vittime – anche negli Usa. Ora a muoversi è la Food and Drug Administration, che ha chiesto ai tribunali federali di diversi Stati di fermare definitivamente due società specializzate in staminali, dopo le segnalazioni di pazienti che sarebbero diventati ciechi in seguito a questi trattamenti. A segnalarlo è il ‘Washington Post’.

Annunciando la richiesta di ingiunzione, la Fda ha dichiarato che società come la Us Stem Cell Clinic in FloridaCell Surgical Network in California e altri centri simili stanno sfruttando la disperazione dei pazienti, causando loro “danni gravi e permanenti”. L’agenzia ha affermato che entrambe le società “hanno continuato a ignorare la legge” e hanno commercializzato i loro prodotti senza un’approvazione regolamentare. Centinaia di cliniche di questo tipo sono spuntate in tutto il Paese negli ultimi anni, promuovendo trattamenti per malattie che vanno dal Parkinson all’autismo, fino alla sclerosi multipla. Nessuna procedura è stata vagliata e autorizzata dalle autorità, e diversi medici sono arrivati a paragonare queste strutture a venditori ambulanti di olio di serpente…Continua su AdnKronos>>