Fumare un pacchetto al giorno per un anno provoca 150 mutazioni genetiche in ogni cellula del polmone. E questi “rimescolamenti” della sequenza del Dna sono proprio la causa della malattia. Il meccanismo è descritto in uno studio su Science.

IL FUMO causa il cancro. Ma come? Per la prima volta uno studio su Science ha cercato di afferrare l’effetto del tabacco sulle cellule. “Fumare un pacchetto al giorno per un anno – spiega Ludmil Alexandrov del Los Alamos National Laboratory americano, coordinatore della ricerca – provoca in ogni singola cellula dei polmoni circa 150 mutazioni genetiche. E le alterazioni del Dna, come è noto, sono spesso l’anticamera dell’”impazzimento” delle cellule….

continua su: www.repubblica.it/salute/2016/11/04/news/cosi_il_fumo_fa_impazzire_le_cellule_e_causa_i_tumori-151264770/

Venti sigarette al giorno causano 150 mutazioni all’anno – Le Scienze

Un ampio studio genetico su più di 5000 casi di tumore di pazienti fumatori e non fumatori ha rivelato che il tabacco causa mutazioni genetiche sia in modo diretto, sulle cellule a contatto col fumo, sia in modo indiretto, alterando almeno cinque cruciali meccanismi di regolazione genica. E l’effetto è proporzionale a quanto si fuma: una media di un pacchetto al giorno provoca nelle cellule polmonari circa 150 mutazioni in un anno…

continua su: www.lescienze.it/news/2016/11/04/news/fumo_sigaretta_mutazioni_dna_tumori-3297701/