Per trattare nei reparti geriatrici i disturbi dell’ansia e contenere gli sbalzi di umore

La terapia della bambola sbarca a Torino. L’ospedale Molinette ha deciso di avviare la Doll Therapy su pazienti di geriatria.
La terapia della bambola è un trattamento di tipo non farmacologico che viene applicato in area geriatrica per il trattamento dei disturbi comportamentali nella persona affetta da demenza. Le sue azioni possono realizzarsi sia a livello preventivo che di cura, attraverso il supporto alla salute che può derivare da alcuni benefici dell’intervento organizzato sistematicamente e professionalmente. “Vari studi – informa una nota della Città della Salute – hanno dimostrato che la terapia può essere utilizzata sia con persone che hanno problemi del comportamento, che in situazioni di ansia, agitazione o al contrario depressione ed apatia, per incentivare la relazione e per contenere gli sbalzi d’umore”…Continua su ANSA>>