Una serie di esercizi mentali protratti per lungo tempo può indurre una ristrutturazione nel cervello che migliora alcune capacità cognitive e riduce alcuni indicatori di stress. Il risultato è stato descritto in due articoli pubblicati sulla rivista “Science Advances” da ricercatori del Max-Planck-Institut per le neuroscienze e le scienze cognitive umane di Leipzig, in Germania (Le Scienze)

Recenti ricerche hanno analizzato le variazioni di volume della materia grigia cerebrale, che contiene la maggior parte dei neuroni nel cervello, in seguito a esercizi di meditazione. Questi studi però in genere si sono focalizzati su praticanti abituali, mentre mancano dati riguardanti persone che da poco si dedicano a queste pratiche. Inoltre i pochi studi longitudinali condotti finora hanno considerato gruppi piccoli e senza un controllo rigoroso.

Ma l’esercizio può effettivamente cambiare la morfologia del cervello? Per rispondere a questa domanda, i ricercatori tedeschi hanno condotto due diverse sperimentazioni….Leggi l’articolo su Le Scienze: www.lescienze.it/news/2017/10/05/news/esercizi_mentali_combattere_stress-3691631/