Correre, saltare e muoversi a più non posso non è soltanto un grande divertimento per i bambini ma permetterà loro di ricordare meglio le cose più in là nel futuro, quando saranno anziani.

Le conseguenze durature sul cervello dell’attività fisica nell’infanzia sono state analizzate da un team di ricercatori canadesi dell’Università di Toronto…..

Leggi l’articolo su: www.lastampa.it/2017/08/22/scienza/benessere/i-bambini-che-fanno-tanto-movimento-avranno-un-migliore-sviluppo-cognitivo-X2MyGRhEXPrWO3yKHSL2oJ/pagina.html