scorpione-azzurro

I dieci «falsi miti» duri a morire più comuni sul cancro

Provate a cercare su internet «cancro» o «curare un tumore»: otterrete migliaia di risultati in pagine web o video su YouTube. Il problema è che moltissime di quelle informazioni sono nel migliore dei casi approssimative, ma non di rado il web fornisce notizie sbagliate o pericolosamente fuorvianti. In realtà la rete è ricca di siti ben fatti, utili, corretti, ma ce ne sono altrettanti che diffondono un numero ricorrente di «leggende». Per chi deve gestire l’ansia e la paura che inevitabilmente accompagnano una diagnosi oncologica può essere dura distinguere la realtà dalla fantascienza, che spesso viene «travestita» e sostenuta in modo da apparire perfettamente plausibile. Basta però approfondire solo un po’ per capire la verità o rendere comprensibile a chiunque l’evidenza scientifica, che è l’unica cosa che conta quando si tratta di tutelare la nostra salute. Spieghiamo i 10 falsi miti più frequenti, con l’aiuto degli esperti dell’Associazione Italiana di Oncologia Medica (Aiom).

Mito 1: il cancro è una malattia moderna

Mito 2: alcuni super-cibi prevengono i tumori

Mito 3: una dieta «acida» provoca il cancro

Mito 4: i tumori sono «golosi» (di dolci)

Mito 5: il cancro è un fungo, che si cura con il bicarbonato di sodio

Mito 6: esiste una terapia miracolosa…

Mito 7: … e le aziende farmaceutiche la tengono nascosta

Mito 8: le terapie oncologiche fanno più male che bene

Mito 9: non sono stati fatti progressi nella lotta al cancro

Mito 10: gli squali non si ammalano di cancro

vedi il contenuto delle schede su : www.corriere.it/salute/sportello_cancro/cards/i-dieci-falsi-miti-duri-morire-piu-comuni-cancro/mito-1-cancro-malattia-moderna_principale.shtml