Alimentazione e Salute al Forum della Leopolda www.forumdellaleopolda.it – Aperte iscrizioni

Il volume cerebrale nelle persone obese si riduce rispetto agli individui in buona salute

Che i chili di troppo e in particolare l’obesità non sia esattamente un toccasana per cuore e arterie lo sappiamo da tempo. Da diversi anni è anche ormai chiaro il legame tra eccessivo peso corporeo e possibilità di sviluppo di malattie come i tumori. Mai nessuno però aveva dimostrato il legame tra invecchiamento cerebrale precoce e obesità. Eppure, secondo una ricerca dell’Università di Cambridge, è proprio così: dalla mezza età il cervello di chi è oversize presenta caratteristiche simili a quelle di chi ha 10 anni in più. Le modificazioni avvengono in particolare a livello della sostanza bianca, quel tessuto che controlla i segnali condivisi fra i neuroni coordinando il lavoro delle diverse regioni cerebrali. I risultati sono stati pubblicati dalla rivista Neurobiology of Aging….continua su La Stampa: www.lastampa.it/2016/08/05/scienza/benessere/il-cervello-invecchia-prima-con-i-chili-di-troppo-pMedI3qDMOqh45uhsKtFqI/pagina.html