immuno-oncologia-2Nuovi approcci immunoterapici contro i tumori: una speranza per il futuro

Il sistema immunitario è in grado di prevenire lo sviluppo del cancro? Le cellule immunitarie possono riconoscerlo e combatterlo?

Da molti anni la comunità scientifica si pone due domande di fondamentale importanza: primo, il sistema immunitario è in grado di prevenire lo sviluppo del cancro? E secondo, una volta che un tumore esiste, le cellule immunitarie possono riconoscerlo e combatterlo? Purtroppo, ad oggi non abbiamo delle risposte chiare alla prima domanda, ma grazie a nuovi approcci terapeutici possiamo cominciare a rispondere alla seconda. Queste nuove terapie, dette immunoterapie, cercano di usare il sistema immunitario come arma per eliminare le cellule tumorali. Grazie al loro avvento, abbiamo osservato dei progressi straordinari nel trattamento di alcuni tipi di cancro che fino a pochi anni fa erano incurabili.

Le cellule tumorali presentano mutazioni nel loro DNA rispetto alle cellule sane. Questi cambiamenti genetici portano a modifiche nel repertorio di proteine della cellula. Il sistema immunitario è capace di individuare queste alterazioni. Infatti, i tipi di tumore con un maggiore numero di anomalie sono quelli per cui si ritiene più probabile il riconoscimento da parte del sistema immunitario. Questi tumori sono in genere causati da fattori che direttamente provocano mutazioni nel DNA, come ad esempio i melanomi, un tipo di tumori della pelle causati per lo piu dai raggi solari, o i tumori ai polmoni che, nella maggior parte dei casi, sono causati dalle sostanze chimiche contenute nel fumo di sigaretta….continua su: www.fondazioneveronesi.it/i-blog-della-fondazione/il-blog-di-airicerca/nuovi-approcci-immunoterapici-contro-i-tumori-una-speranza-il-futuro