Cattura l’energia dall’ambiente (ANSA)

Il primo telefonino senza batteria funziona con pochissima energia, giusto qualche milionesimo di watt catturato dall’ambiente tramite onde radio e luce: è un altro “figlio” della nuova elettronica a bassissimo consumo, come il sensore termico che usa quasi zero energia, e un gigantesco balzo verso l’abbandono di caricabatterie, cavi e telefonini che si scaricano continuamente.

Per realizzarlo i ricercatori dell’Università di Washington hanno ripensato del tutto il design degli attuali dispositivi, come riporta lo studio pubblicato sulla rivista Proceedings of the Association for Computing Machinery on Interactive, Mobile, Wearable and Ubiquitous Technologies….Leggi l’intero articolo su: www.ansa.it/canale_scienza_tecnica/notizie/tecnologie/2017/07/06/il-primo-telefonino-senza-batteria-_2c2af64d-02e8-4059-90ad-6ace20be596c.html