La Reputazione in Sanità è uno dei temi della terza edizione del Forum della Leopolda 11/12 ottobre 2018 – Confronti tra clinici, manager, giornalisti, blogger, comunicatori e cittadini.

Un contributo sul tema da Il Sole 24 ore: La Reputazione e BIG PHARMA

«Anche la reputazione di un’azienda farmaceutica è un legame emotivo. E per renderlo forte l’impresa si deve raccontare, toccando i punti più sensibili: la qualità dei propri prodotti e servizi, la trasparenza delle sue azioni e la responsabilità sociale e ambientale». È questa, secondo Fabio Ventoruzzo, director Reputation Institute, la chiave di lettura che spiega il primo posto guadagnato dall’azienda globale statunitense del settore biofarmaceutico AbbVie nella classifica «Italy Pharma RepTrak® 2017», curata dalla società leader mondiale nella misurazione e gestione della reputazione aziendale. Una valutazione, basata su 3mila interviste a consumatori italiani, che ha passato al setaccio sette «dimensioni»: prodotti e servizi di qualità, innovazione, ambiente di lavoro, governance intesa in termini di correttezza e trasparenza, responsabilità sociale e ambientale, leadership, performance.

E per la prima volta, secondo il monitoraggio dell’istituto, anche il settore Pharma registra una reputazione forte, in crescita rispetto all’anno scorso superando comparti tradizionalmente apprezzati dagli italiani come il Turismo e il settore dei Media. «E’ una bellissima notizia – commenta il presidente di Farmindustria, Massimo Scaccabarozzi – se si pensa che negli anni passati la farmaceutica è sempre stato oggetto di pregiudizi. Big Pharma….L’articolo continua su Il Sole24ore>>