AREA TEMATICA

VENERDÌ 29 / SABATO 30

LA SALUTE DELLA DONNA: DALLA PUBERTÁ ALLA MENOPAUSA

Responsabile scientifico
Marco Gambacciani

La salute della donna è un tema di grande interesse che caratterizza questa seconda edizione del Forum della Leopolda 2017, con eventi e iniziative sulle diverse problematiche e sulle nuove possibilità di cura e dello star bene tracciate dalla ricerca.

La prevenzione è importante in ogni fase di vita della donna, e deve essere vista come un continuum, con diverse caratteristiche nelle varie fasce d’età.

L’ADOLESCENZA spesso è caratterizzata da problematiche legate all’autostima, alla capacità di accettarsi, alla relazione con gli altri e con il cibo. Nella giovane donna è fondamentale il controllo anche vaccinale delle malattie sessualmente trasmissibili, per una sessualità serena, la prevenzione oncologica e la salvaguardia della fertilità I ragazzi devono essere protagonisti della loro vita e delle loro scelte, ma la famiglia, la società hanno il dovere di proteggerli dal “Dr Google” pieno di “fakes” offrendo ai giovani strumenti culturali validi.

Nell’età riproduttiva l’esigenza di una CONTRACCEZIONE sicura per una MATERNITÀ CONSAPEVOLE passa attraverso vari momenti con una maturazione progressiva della personalità, fino ad arrivare ad un bisogno talvolta irrinunciabile, in cui la medicina assume un ruolo significativo: talvolta per garantire la soddisfazione di questo desiderio, generalmente per tutelare la gravidanza prevenendo quando possibile i problemi fetali e neonatali.

Nella TERZA ETÁ dopo la menopausa, la presenza dei sintomi, l’aumento di peso, l’aumento del rischio di osteoporosi e malattie cardiovascolari possono alterare la qualità della vita della donna. La medicina di genere e l’innovazione scientifica e tecnologica possono oggi garantire salute e serenità alle donne anche in questa fase della vita.

Potranno essere delineati possibili panorami futuri con particolare attenzione all’innovazione culturale e tecnologica condivisa tra sistema pubblico e privato, per nuove strategie di prevenzione e mantenimento della qualità di vita della donna.

Con la collaborazione di:

AIUG Associazione Italiana di Urologia Ginecologica e del Pavimento Pelvico
Associazione Donne Medico
Associazione Italiana Menopausa
SIEOG Società Italiana di Ecografia Ostetricia e Ginecologica

 

VENERDì 29
Ore 9.00 – 11.00

 

 La salute della donna: dialogo tra esperti e adolescenti
Evento rivolto agli adolescenti, educatori e genitori

Disturbi del comportamento alimentare in adolescenza
Nutrizionista  – tbd

HPV e genere
Carola Vicari– Ginecologa

 L´approccio degli adolescenti alla salute
Silvana Capasso* – Pediatra

 Titolo da definire
Maria Sandra Bucciantini –  Responsabile Ginecologia dell’infanzia e dell’adolescenza AOUC Firenze

 Titolo da definire
Psicologa – tbd

Venerdì 29
Ore 11.00 – 13.00

La salute nell’età adolescenziale

Le relatrici invitate ad intervenire all’evento rivolto alle ragazze si tratterranno per sintetizzare in un documento una posizione di sintesi da portare nella plenaria del sabato

 

Venerdì 29
ore 11.00 – 13.00

Violenza di genere.
Diritti negati: dalla mutilazione dei genitali femminili alla salute sessuale e riproduttiva

Evento dedicato alle comunità straniere in Italia

 Omar Abdulcadir – Responsabile Centro Regionale di riferimento per le mutilazioni genitali femminili – Azienda ospedaliero universitaria di Careggi

Venerdì 29
Ore 10.00 – 12.00

L’innovazione al servizio della donna in età avanzata
Malattie cardiovascolari. Parkinson. Artrosi e demenza senile. Secchezza oculare. Chili di troppo e depressione

 

Partecipano:

Effetto di genere come predittore di sviluppo di declino cognitivo nella malattia di Parkinson e nell’Alzheimer
Silvia Marino – Neurologa

Il percorso Donna e cuore
Maria Teresa Caputo – Cardiologa U.O. Medicina I Universitaria Dipartimento Medico, AOUP Pisa
Mario Gallo – Presidente SIGITE Società Italiana di Ginecologia della Terza Età

 Coordina Marco Gambacciani – Presidente Società Italiana Menopausa

Venerdì 29
Ore 10.00 – 12.00

 

l’importanza della diagnostica nelle varie fasce di età e nelle diverse patologie, la diagnosi clinica prenatale e diagnosi emozionale; le opportunità offerte dalle terapie non invasive e l’importanza di informare le donne sulle soluzioni e sui servizi innovativi

 Obiettivo: definire un position paper sullo stato attuale della diagnostica e della terapia

Partecipano:

Luca Savelli* – Dirigente Medico di Ginecologia e Ostetricia, Policlinico Sant’Orsola Malpighi di Bologna
Lucia Pasquini – Coordinatore regionale Toscana SIEOG Società Italiana di Ecografia Ostetricia e Ginecologica – Medicina e Diagnosi Fetale di Careggi
Gian Luca Bracco – Presidente AIUG Associazione Italiana di Urologia Ginecologica e del Pavimento Pelvico – Direttore Ostetricia e Ginecologia Lucca Firenze
Marco Niccolai* – Ingegnere clinico, Direttore Area Tecnologie Sanitarie Aziende Sanitarie e UOC Tecnologie Sanitarie ASL Toscana Centro – ESTAR
SORESA Centro Servizi della Campania*
Azienda/e di diagnostica

 Coordina: Genesio Grassiri – Comitato Scientifico Forum della Leopolda

Venerdì 29
Orario da definire

Obiettivo: confronto sulla opportunità di rinnovo tecnologico per lo screening mammografico e sullo stato dell’arte delle biopsie mammarie in Italia.

Partecipano:
Jacopo Nori* – Firenze
Emanuela Roncella, Direttore Centro Senologico, Azienda Ospedaliera Universitaria Pisana
Carolina Marini – Direttore S.D. Senologia Radiologica Centro Senologico, Azienda Ospedaliera Universitaria Pisana
Azienda del settore

Coordina Rosselli Del Turco – Direttore Scientifico CSPO (Centro per lo Studio e la Prevenzione Oncologica della Regione Toscana) e Presidente EUSOMA (Società Europea di Senologia)

Venerdì 29
Ore 11.00 – 13.00

MEDICINA DI GENERE E PROPOSTE DI SOSTENIBILITÁ DELL’AIDM

Introduzione alla tematica
Caterina Ermio – Neurologa

La salute inizia in utero: epigenetica in gravidanza e prevenzione
Cristina Tarabbia – Ginecologa

Disturbi del pavimento pelvico
Rossella Mollo – Urologa

I primi 1000 giorni di vita del bambino
Flaminia Trapani

Dalla prevenzione cardiovascolare primaria alla prevenzione primordiale nelle donne
Emilia Solinas / Antonella Vezzani – Cardiologhe

Donazione e trapianto. “Diamo il meglio di noi”, campagna nazionale sensibilizzazione alla donazione degli organi cellule e tessuti
Marilù Bartiromo – Nefrologa dei trapianti

HPV e differenza di genere in ORL
Laura Lanza – Otorinolaringoiatra

Esperienza dei tavoli regionali
Riccardo Fatarella – Dirigente dipartimento salute regione Calabria 

Discussant
Annamaria Celesti – Ginecologa – Responsabile Medicina di Genere Toscana

Sabato 30
Ore 9.30 – 12.30

Introduce e coordina
Marco Gambacciani – Presidente SIM Società Italiana Menopausa

Intervengono
Federico Gelli* – Responsabile Sanità Nazionale per il Partito Democratico
Giovanni Scambia – Presidente SIGO
Alessandra Graziottin – Direttore del Centro di Ginecologia e Sessuologia Medica dell’Ospedale San Raffaele Resnati di Milano
Andrea Madonna – Presidente Casa di Cura di San Rossore

Il contributo delle varie sessioni

La salute nell’età adolescenziale

La salute delle donne: Fertilità, Maternità
Lucia Pasquini – Medicina e Diagnosi Fetale di Careggi
Gian Luca Bracco – Direttore Ostetricia e Ginecologia Lucca

La salute della donna: Menopausa
La donna medico tra cambiamenti ambientali e sociali
Caterina Ermio – Presidente AIDM Associazione Italiana Donne Medico

Violenza di genere. Diritti negati: dalla mutilazione dei genitali femminili alla salute sessuale e riproduttiva
Omar Abdulcadir – Responsabile Centro Regionale di riferimento per le mutilazioni genitali femminili – AOUC

Prevenzione, diagnostica, terapia e servizi per la salute delle donne
Screening diagnostico mammografico: nuove tecniche e approcci diagnostici

Conclusioni

Modera Sveva Sagramola* – giornalista documentarista                             

*Alcuni relatori devono confermare