Negli anni è influenzato da cibo, inquinanti e microbi

Se le difese immunitarie si deteriorano negli anni, la colpa e’ in gran parte dell’ambiente. A condizionare l’attivita’, piu’ che i fattori genetici sono dieta, attivita’ fisica, inquinanti e microbi. E’ quanto emerge dallo studio pubblicato sulla rivista Cell.

I ricercatori dell’Universita’ di Stanford sono giunti a questa conclusione grazie a un’innovativa tecnica, la citometria di massa, che permette di assegnare a ciascuna cellula, con speciali etichette chimiche, una sorta di codice a barre per identificarle. Gli autori hanno cosi’ analizzato le proteine di centinaia di milioni di cellule del sistema immunitario.

“Lo studio – ha spiegato all’ANSA Alberto Mantovani, direttore scientifico dell’Istituto clinico Humanitas di Milano – si basa su nuove tecnologie che, grazie all’intelligenza artificiale, permettono di analizzare la funzione delle cellule del sistema immunitario, piu’ numerose di quelle del cervello, non piu’ a livello di popolazione ma di singola cellula”…Continua su ANSA>>