VENERDÌ 23 SETTEMBRE
ore 15.30 – 17.30

ISCRIZIONE

 

La sostenibilità energetica di grandi strutture con particolare riferimento a quelle in ambito sanitario saranno messe a dura prova nei prossimi anni per via degli attesi incrementi dei costi diretti ed indiretti dell’energia primaria. L’efficientamento energetico ed il conseguente risparmio costituirà una chiave di svolta significativa quanto ineluttabile nella razionalizzazione della spesa sanitaria.

L’efficientamento energetico ha impatto sia sugli aspetti progettuali e costruttivi delle strutture, che sulla loro gestione e manutenzione.
La discussione si focalizzerà sia sugli aspetti tecnologici che procedurali, con l’obiettivo di fare il punto sullo stato dell’arte e sulle nuove opportunità offerte dalla ricerca nel settore, valorizzando al contempo le migliori pratiche già in esercizio sia in grandi complessi che nelle strutture distribuite.
È previsto il contributo ed il punto di vista dei rappresentanti degli uffici tecnici, dei progettisti, costruttori e gestori.

L’evento si articola in una prima parte di presentazione di alcune esperienze di rilievo ed una successiva tavola rotonda per ulteriori approfondimenti tecnici.
Interverranno rappresentanti del SSN e delle imprese.

Coordinamento e introduzione Maurizio De LuciaProfessore ordinario presso il dip. di Ingegneria Industriale dell’Università di Firenze

Esperienze e soluzioni tecniche in uso su realtà distribuite

Gilberto Cristofoletti –  Responsabile Area Tecnica AUSL Sud-Est Toscana

Un’esperienza e scelte virtuali

Heinrich CorradiniDirettore di Ripartizione Azienda Sanitaria dell’Alto Adige comprensorio sanitario di Bolzano, Ripartizione Tecnico Patrimoniale

Il Teleriscaldamento nelle grandi strutture: Una Scelta ed Opportunità

Filippo TerzaghiResponsabile Area Tecnica AOU Careggi di Firenze

Stefano MaestrelliEnergy Manager USL Nord-Ovest Regione Toscana

Strumenti d’analisi e tecnologie applicate per l’efficienza energetica in ospedale: alcuni “case study”

Massimo RovatiDirettore Tecnico Siram

 

electricity