Per bloccare sul nascere le epidemie serve uno sforzo internazionale che miri a mappare e condividere in tempo reale il materiale genetico dei virus coinvolti, in modo da trovare efficaci contromisure alla loro diffusione: è questa la ‘lezione’ dell’ultima epidemia di Ebola (ANSA)

Leggi l’intero articolo su: www.ansa.it/canale_scienza_tecnica/notizie/biotech/2017/04/18/lezione-ebola-con-le-mappe-genetiche-alt-alle-epidemie_bf7d8a23-528d-4856-a107-3d8ab0ef8d54.html