“MALATTIE NEURO-DEGENERATIVE, LA SVOLTA” Firenze, 29 settembre: https://goo.gl/SmfNT1 Iscriviti per partecipare: https://goo.gl/cru37w

Prevedere l’insorgenza della malattia di Alzheimer con dieci anni d’anticipo potrebbe essere davvero possibile, secondo un gruppo di ricercatori del dipartimento di Fisica dell’Università degli studi di Bari e della locale sezione dell’Istituto nazionale di Fisica nucleare. I ricercatori hanno progettato e sviluppato un sistema di intelligenza artificiale in grado di rivelare automaticamente segni precoci della malattia nelle immagini cerebrali di oltre 200 soggetti…Leggi l’intero articolo su ADNKRONOS: www.adnkronos.com/salute/medicina/2017/09/18/intelligenza-artificiale-prevede-alzheimer-anni-prima_O7yvmc9kJy203v72gkrDTM.html