I ‘sani preoccupati’ hanno rischio quasi doppio (ANSA)

Rischio cuore per chi si preoccupa troppo, e senza motivo, per la propria salute: uno studio pubblicato sul British Medical Journal Open mostra infatti un rischio di infarto quasi doppio (+73%) per coloro che manifestano ansia sul fronte della salute, che vedono in qualsivoglia sintomo una possibile malattia, ovvero i cosiddetti ‘sani preoccupati’, soggetti che pur non essendo dei veri e propri ipocondriaci, vivono la propria salute con molta ansia.

Si differenziano dagli ipocondriaci che, invece, sono a un livello più grave in quanto fermamente convinti di avere già una o più malattie…

continua su: www.ansa.it/canale_saluteebenessere/notizie/medicina/2016/11/04/no-a-ansie-per-la-propria-salute-per-difendersi-dallinfarto_3ccbfe40-0ecd-486f-9d54-370ebb34732c.html