Questa scoperta è importante per prevenire diabete e obesità e per personalizzare l’alimentazione ottimale

Va a Jeffrey C. Hall, Michael Rosbash e Michael W. Young il premio Nobel per la Medicina 2017 per la scoperta del meccanismo molecolare che controlla il ritmo circadiano. L’annuncio è stato dato oggi come da tradizione al Karolinska Institutet di Stoccolma. I vincitori sono stati scelti fra i 361 scienziati candidati quest’anno.

Quest’anno a Stoccolma “hanno premiato un meccanismo bellissimo, che può sembrare complesso ma in realtà è alla base di malattie croniche come diabete e obesità. Malattie legate ai geni, ma anche all’ambiente. Un meccanismo che, in modo più semplice, spiega il diverso effetto di una pizza mangiata a mezzogiorno rispetto a una consumata a mezzanotte”. Così il genetista Giuseppe Novelli, rettore dell’Università degli Studi di Roma Tor Vergata, commenta all’AdnKronos Salute il premio Nobel per la Medicina alle ricerche di Jeffrey C. Hall, Michael Rosbash e Michael W. Young per la scoperta del meccanismo molecolare che controlla l’orologio biologico….Leggi l’intero articolo su ADNKRONOS: www.adnkronos.com/salute/medicina/2017/10/02/nobel-per-medicina-hall-rosbash-young_l2y7RiTMBMHKKXgyKpOPmK.html