“MALATTIE NEURO-DEGENERATIVE, LA SVOLTA” Firenze, 29 settembre: https://goo.gl/SmfNT1 Iscriviti per partecipare: https://goo.gl/cru37w

Nei pazienti con sclerosi multipla numerosi geni regolati dagli interferoni prodotti normalmente dall’organismo (endogeni) risultano espressi in modo anomalo nelle cellule dei pazienti, risultando sovraprodotti o sottoprodotti. (ANSA)

Emerge da uno studio dei ricercatori dell’IRCCS Ospedale San Raffaele e dell’Istituto Superiore di Sanità pubblicato su Scientific Reports. La scoperta, possibile grazie al sostegno della Fondazione Italiana Sclerosi Multipla, oltre a descrivere un nuovo meccanismo alla base della malattia e a spiegare il funzionamento di uno dei farmaci di prima linea usati nella SM, getta le basi per lo sviluppo di nuovi approcci terapeutici e di nuovi marcatori predittivi della sua progressione…Leggi la notizia su ANSA: www.ansa.it/canale_saluteebenessere/notizie/medicina/2017/09/14/sclerosi-multipla-descritto-meccanismo-alla-base-malattia_8d42d9f5-1719-47cc-8504-8d6993a93edd.html