Per ottenere mini fabbriche per farmaci

Sviluppare super cellule umane resistenti ai virus da utilizzare come ‘mini-fabbricheultra sicure per produrre vaccini e farmaci biologici: è questo l’obiettivo da cui riparte il ‘Genome Project-Write’ (Gp-write), il grande progetto internazionale lanciato nel 2016, tra speranze e polemiche, per sviluppare le tecnologie necessarie a produrre in laboratorio genomi sintetici, compreso quello umano. Promosso da esperti di prestigiosi istituti, come l’Harvard Medical School e la New York University School of Medicine, il Gp-write conta oltre 200 ricercatori, che il primo maggio si sono riuniti a Boston per discutere la nuova roadmap….Continua su ANSA>>