solletico-topoIl solletico provoca nei ratti una reazione analoga alla risata umana, accompagnata da vocalizzazioni ultrasoniche, ma solo se gli animali sono in una situazione di benessere. La scoperta dimostra un possibile coinvolgimento nell’umore della corteccia somatosensoriale, la regione cerebrale che elabora le sensazioni tattili

Esattamente come negli esseri umani, i ratti gradiscono il solletico solo quando sono di buon umore. Lo hanno scoperto Shimpei Ishiyama e Michael Brecht della Humboldt-Universität di Berlino, in Germania, in uno studio pubblicato sulla rivista “Science”, dopo aver identificato i neuroni coinvolti nel solletico e nella risata. La funzione è così specifica che gli autori sono riusciti a indurre nei roditori una leggera risata solo con una stimolazione di quei neuroni.

Il solletico è un’esperienza che tutti conoscono, ma gli studi di neuroscienze non sono mai riusciti a chiarire i meccanismi alla base della trasmissione di questa sensazione dalla pelle al cervello….

continua su: www.lescienze.it/news/2016/11/11/news/ratti_solletico_buon_umore-3307776/