Il documento, realizzato dal Gruppo Italiano per la Stewardship antimicrobica, è stato presentato a Roma. Racchiude 10 ambiti di intervento per uscire dall’emergenza: un problema che vede l’Italia maglia nera in Europa, insieme a Grecia e Turchia (La Repubblica)

UN DECALOGO per sconfiggere l’antibiotico resistenza: lo sviluppo di superbatteri che resistono anche ai più potenti antibiotici a nostra disposizione. A proporlo è la società scientifica Gisa, Gruppo Italiano per la Stewardship antimicrobica, che ha presentato il documento a Roma presso l’auditorium del Ministero della Salute. Dieci punti su cui concentrare gli sforzi, per superare un problema che vede il nostro Paese maglia nera in Europa. E che, fortunatamente, sembrano arrivare in un momento di svolta: come ha ricordato durante l’evento Ranieri Guerra, Direttore Generale della Prevenzione Sanitaria del Ministero della Salute, la prossima settimana dovrebbe vedere finalmente la luce anche l’atteso Piano nazionale di contrasto dell’antimicrobico-resistenza….Leggi l’articolo su La Repubblica: www.repubblica.it/salute/prevenzione/2017/10/20/news/superbatteri_arriva_il_decalogo_per_sconfiggere_le_resistenze_antimicrobiche-178740509/