Firenze 29 e 30 settembre: “Il futuro senza cancro”  https://goo.gl/z3acnq ; “la salute delle donne dalla pubertà alla menopausa” https://goo.gl/Wefufm

Il tumore dell’ovaio è uno dei nemici più insidiosi per la salute delle donne. Ma nell’approccio farmacologico nei suoi confronti, ci si appresta a vivere una fase di ritrovata speranza. Merito dei risultati che si stanno ottendendo dai Parp-inibitori, una categoria di farmaci che potrebbe far registrare un nuovo corso nella terapia medica di molti tumori: a partire da quelli dell’ovaio, il più aggressivo tra quelli che possono colpire l’apparato genitale femminile. I nuovi farmaci, già impiegati da circa un anno ma vincolati all’esito di nuove sperimentazioni, agiscono annullando dalle cellule neoplastiche i meccanismi di riparazione del Dna: favorendo di conseguenza la morte cellulare….Leggi l’intero rticolo su “LA STAMPA”: www.lastampa.it/2017/08/16/scienza/benessere/tumore-allovaio-le-nuove-speranze-nei-farmaci-parpinibitori-XO3rSUOLGqFabZvIi1KzOK/pagina.html