Un farmaco su quattro altera il microbioma – Le Scienze

Il primo screening sistematico degli effetti di oltre mille farmaci presenti sul mercato ha mostrato che circa 250 di quelli non antibiotici hanno effetti deleteri sui batteri che albergano nell’intestino umano e possono provocare la temuta antibiotico-resistenza.

Un farmaco su quattro inibisce la crescita dei batteri nell’intestino umano e questo effetto può produrre effetti collaterali simili a quelli degli antibiotici, promuovendo la resistenza agli antibiotici, una delle più grandi minacce alla salute umana. Lo afferma un nuovo studio pubblicato su “Nature” da un gruppo di ricercatori dell’European Molecular Biology Laboratory guidati da Peer Bork….Continua su Le Scienze>>