Per organizzare informazioni utili anche in caso di emergenza (ANSA)

IPOPI, l’Organizzazione Internazionale di Pazienti con Immunodeficienze Primarie, lancia di PID GENIUS, la prima applicazione mobile sviluppata da un’organizzazione di pazienti con Immunodeficienze Primarie (PID) per essere utilizzata a livello mondiale. Questo progetto è stato reso possibile grazie al supporto di Kedrion Biopharma.

PID GENIUS si propone come “assistente personale” dei pazienti con Immunodeficienze Primarie (PID) e offre un modo semplice e dinamico per tenere traccia del trattamento, dei sintomi quotidiani, delle vaccinazioni, dei contatti e dei documenti più importanti. PID Genius offre anche la possibilità di mostrare delle dashboard che sintetizzano le informazioni archiviate, per facilitare l’interazione tra paziente e medico. “Ci auguriamo che con questa applicazione mobile le persone che convivono con immunodeficienze abbiano la possibilità di gestire la loro vita quotidiana e il trattamento in modo più semplice e intuitivo, e vogliamo risparmiargli la fatica di dover avere a che fare con un’enorme mole di documenti”, ha spiegato Jose Drabwell di IPOPI….Leggi l’articolo su ANSA: www.ansa.it/canale_saluteebenessere/notizie/medicina/2017/11/09/unapp-per-aiutare-i-pazienti-con-300-immunodeficienze_f5d0dd57-58e6-45ed-950b-9589044a5b82.html