«Occorre contrastare con decisione gravi involuzioni, come accade, ad esempio, quando vengono messe in discussione, sulla base di sconsiderate affermazioni, prive di fondamento, vaccinazioni essenziali per estirpare malattie pericolose e per evitare il ritorno di altre, debellate negli anni passati». Così il presidente della Repubblica Sergio Mattarella ha riacceso i riflettori sul dibattito delle ultime settimane in tema di obbligo vaccinale, di calo dell’adesione alla profilassi e, da ultimo, sul possibile legame tra vaccino Mpr e insorgenza dell’autismo, rilanciato dal film-documentario “Vaxxed”….Mai rinunciare alle vaccinazioni, ma anzi bisogna aumentarle, anche a favore di chi non può essere vaccinato».
Non solo. Altrettanto da combattere è «il fenomeno drammatico di chi rinuncia a cure che possono salvare la vita per affidarsi a stregoni e false terapie non provate»…

continua su:www.sanita24.ilsole24ore.com/art/dal-governo/2016-10-24/vaccini-presidente-mattarella-giornata-nazionale-ricerca-cancro-sconsiderato-chi-li-mette-discussione-130955.php?uuid=AD7kKIiB