“Con calo coperture 670mila bimbi a rischio morbillo”

Il presidente dell’Iss Ricciardi scrive al procuratore della Repubblica presso il Tribunale di Roma, Pignatone. Lo invita a prendere posizione nella battaglia con il Codacons.

IL MORBILLO è un rischio per la salute pubblica a causa delle attuali basse coperture vaccinali e le complicanze sono “ampiamente sottostimate”. Lo afferma il presidente dell’Iss Walter Ricciardi, in una lettera aperta a Giuseppe Pignatone, procuratore della Repubblica presso il Tribunale di Roma spiegando l’importanza di avere “anche la magistratura al fianco dei medici e degli scienziati per contrastare chi, per diversi e spesso turpi motivi, abusa della credulità popolare, esponendola a rischi gravissimi per sé e per le persone care, spesso bambini ed anziani”…..

Continua su: www.repubblica.it/salute/prevenzione/2016/10/31/news/codacons_procurato_allarme_vaccinazioni_istituto_superiore_di_sanita_-150995346/