Investire in salute globale rende più che farlo in Borsa e negli ultimi vent’anni ha salvato milioni di vite.

Lo hanno ricordato il fondatore di Microsoft Bill Gates e sua moglie Melinda in un incontro con la stampa, durante il quale si sono detti però “preoccupati” che alcuni paesi come Usa e Gb siano distratti dai problemi interni per continuare a finanziare i programmi di sviluppo.
La fondazione dei coniugi Gates ha investito dal 2000 dieci miliardi di dollari soprattutto attraverso quattro istituzioni, il Global Fund contro Aids, malaria e Hiv, la Polio Eradication Initiative, l’alleanza per i vaccini Gavi e la Global Financing Facility. Grazie al lavoro di questi programmi l’aspettativa di vita nei paesi a basso reddito è nettamente aumentata in due decenni….Articolo su ANSA>>