FORUM DEL FUTURO

Responsabili scientifici – Nicola Marino e Giorgia Zunino

PASSATO PRESENTE, FUTURO PROSSIMO

“We Choose to Go to the Moon,
We choose to go to the moon in this decade and do the other things, not because they are easy, but because they are hard, because that goal will serve to organize and measure the best of our energies and skills, because that challenge is one that we are willing to accept, one we are unwilling to postpone, and one which we intend to win, and the others, too.”

JFK, The “Moon Speech”- Rice University Texas 1963

Abbiamo deciso di andare sulla luna. Abbiamo deciso di andare sulla luna in questo decennio e di impegnarci anche in altre imprese, non perché sono semplici, ma perché sono ardite, perché questo obiettivo ci permetterà di organizzare e di mettere alla prova il meglio delle nostre energie e delle nostre capacità, perché accettiamo di buon grado questa sfida, non abbiamo intenzione di rimandarla e siamo determinati a vincerla, insieme a tutte le altre.

Era il 1963, a pochi anni dal primo uomo sulla Luna, nel suo discorso alla Rice University, una delle più rinomate università dedicate alla biotecnologia e life-sciences americane, il Presidente degli Stati Uniti John F. Kennedy parla di competenze, quegli skills necessari e della capacità di mettersi alla prova per essere preparati ad una grande sfida.

Siamo pronti a superare il Passato con i suoi schemi e regole, ormai obsolete, così presente nella nostra vita e lasciare il posto al prossimo Futuro che ormai ci appare dall’orizzonte degli eventi?

Questo Futuro prossimo è così vicino che pare toccarlo, eppure inafferrabile e che pare travolgere tutto e tutti.


Dopo 50 anni dal primo passo dell’Uomo sulla Luna affrontiamo oggi una grande sfida.
Accelerato dalla forza del 5G vivremo presto, come umanità, il primo “passo” del mondo digitale nel mondo reale.

Non una mera sovrapposizione.  Non più una visione parziale e statica, al “telescopio”, mediata dalle GPU e dagli schermi.

Le 4 forze del Cyberuniverso: Realtà Aumentata + Intelligenza Artificiale + Sensori + Blockchain, una volta separate tra loro dalla fragilità delle connessioni convergeranno, si manifesteranno qui, nel nostro mondo fatto di atomi, di carne e sangue.

Nuove tecnologie si approssimeranno al punto di accelerazione “Jolte”, liberandosi dalla massa e con nuova forza propulsiva, diverranno parte integrante nel nostro mondo e saranno così rapidamente pervasive ed ubiquitarie per cui nulla sarà più distinguibile dal reale.

Questo è l’incredibile Futuro, che ci aspetta?
I confini tra digitale e fisico stanno iniziando a svanire: la stratificazione di informazioni digitalizzate, interconnesse, significative e interattive arricchisce ogni giorno l’esperienza digitale. Di conseguenza, le nostre rispettive esperienze nello stesso ambiente stanno diventando molto diverse, personalizzate per i nostri obiettivi, sogni e desideri.

Lo chiamano Spatial Web, non più un ambiente unidirezionale, ma un ambiente dinamico, altamente personalizzato di esperienze ed emozioni.

La storia non fa sconti, citando Yuval Noah Harari in “21 lezioni per il XXI secolo”: “se il futuro dell’umanità viene deciso in vostra assenza (…) ne subirete comunque le conseguenze.”

Quindi Futuristi, Pensatori e Innovatori, come ben sapete nessuno può prevedere il Futuro ma è possibile provocarlo, con consapevolezza e la giusta visione, è il momento di passare all’azione attingendo da chi dell’inventiva fa una necessità, uno stile di pensiero.

Sapremo cogliere le infinite opportunità e mitigarne i rischi?
Saremmo capaci di liberarci della zavorra del Passato Presente?

Interrogheremo esperti, dialogheremo con le persone, liberemo la creatività con i giusti strumenti, per fare sì che questa sfida sia veicolata per un mondo in cui l’”opzione Zero”: nessuna malattia, nessuna amata perdita, non rimanga solo fantascienza.

Il FORUM del FUTURO ’19 prevede i seguenti eventi e inziative

  • Future Speeches, Talk show, presentazioni, speed date
  • (10 ottobre) The New Space Economy, “c’è un mondo, là fuori”  – incontro con ASI – Agenzia Spaziale Italiana sulle opportunità offerte dallo Spazio [SCOPRI DI PIÙ >>]
  • (10 ottobre) AI-X Intelligenza Artificiale-X [SCOPRI DI PIÙ >>]
  • (10 ottobre) A Life Journey, un nuovo paradigma della salute ” investire sulla vita ” [SCOPRI DI PIÙ >>]
  • Laboratorio, “design fiction” Lab [SCOPRI DI PIÙ >>]
  • Realizzare il Futuro: dare spinta all’Innovazione [SCOPRI DI PIÙ >>]
  • Horizon scanning sul futuro del sistema salute (Responsabili: Giorgia ZuninoNicola Marino)

PER LA PARTECIPAZIONE AL FORUM E AI SINGOLI EVENTI  [VAI ALLA SCHEDA ISCRIZIONI]

Il futuro della medicina e della salute va in scena al Forum Salute alla Leopolda – Rivoluzioni all’orizzonte Firenze 10,11 ottobre 2019

Il Forum è un evento unico, creativo, stimolante al cui programma stanno lavorando con passione e intelligenza giovani di ogni età ed esperienza.

E’ il luogo dove ci si confronta su progetti di cambiamento all’altezza delle sfide rivoluzionarie che il futuro ci presenterà nella gestione della salute e nella cura e prevenzione delle malattie.

2019-09-28T18:02:21+00:00
RESTA AGGIORNATO!
Compilando il seguente modulo si avrà la possibilità di restare aggiornati su tutte le nostre iniziative, gli eventi e i corsi.
ISCRIVITI

A NESSUNO PIACE LO SPAM 😉
Per questo la newsletter di Koncept non ha cadenza regolare e non contiene materiale pubblicitario di terze parti. Informativa completa all'indirizzo: www.koncept.it/privacy
close-link