Comitato scientifico 2019

Comitato scientifico 20192019-10-09T10:32:11+00:00

Comitato Scientifico 2019

GIANNI AMUNNI

Direttore Generale ISPRO, Istituto per lo studio, la prevenzione e la rete oncologica Toscana

Laureato in Medicina e Chirurgia e specializzazione in Ginecologia e Oncologia Medica.
Professore II fascia presso l’Università degli Studi di Firenze.
Ha svolto attività clinica presso l’ Azienda Ospedaliero Universitaria Careggi dove ha diretto, fino al 2010, la
SOD di Oncologia Medica Ginecologica.
Fin dal 2003 è stato Direttore Operativo della Rete Oncologica della Regione Toscana e dal 2010 è Direttore
Generale dell’Istituto per lo studio, la prevenzione e la rete oncologica (ISPRO).

OSCAR BERTETTO

Direttore Dipartimento Rete Oncologica Piemonte Valle d’Aosta – sede AOU Città della Salute e Scienza, Torino

Oscar Bertetto nato a Torino il 26.08.1951

  • Dal 01.10.2010 ad oggi: Direttore Dipartimento Interaziendale Interregionale Rete Oncologica Piemonte Valle d’Aosta c/o A.O.U. Città della Salute e della Scienza di Torino – P.O. Molinette.
  • Dal 01.09.2006 al 30.09.2010 Direttore Generale dell’Agenzia Regionale per i Servizi Sanitari della Regione Piemonte.
  • Dal 1981 al 1998: Dirigente medico I livello divisione Oncologia Medica c/o Osp.San Giovanni Antica Sede – Torino.
  • Dal 1999 al 2005: Direttore U.O.A. Oncologia Medica c/o A.S.O. San Giovanni Battista di Torino.

Autore di circa 450 pubblicazioni di argomento oncologico (di cui 90 lavori scientifici citate su PubMed) e relatore in circa 700 Congressi e Corsi di perfezionamento su argomenti di Oncologia Clinica Sperimentale, Cure Palliative, Psiconcologia, Problematiche organizzative in Oncologia, Bioetica;

Docente in numerosi corsi di Laurea dell’Università degli Studi di Torino

Oltre all’oncologia medica si è interessato allo sviluppo delle Cure Palliative contribuendo alla nascita della fondazione FARO, della psiconcologia e dell’organizzazione sanitaria

RICCARDO BOND

Avvocato di diritto amministrativo, specializzato in appalti e contrattualistica pubblica, studio legale Avv. Vittorio Miniero

Avvocato di diritto amministrativo che presta la sua opera all’interno dello Studio Legale Avvocato Vittorio Miniero con sede a Bologna, specializzato in appalti e contrattualistica pubblica.
Cultore della materia degli appalti pubblici ha partecipato in qualità di esperto della materia anche in consulenze, convegni, tavole rotonde e pubblicazioni nell’ambito degli acquisti in sanità.

ELIO BORGONOVI

Docente senior, Dipartimento di scienze sociale e politiche, Università Bocconi

Dopo la Laurea conseguita in Economia e Commercio nel 1969 presso l’Università Bocconi è stato docente nella stessa e presso l’Università degli studi di Parma e Trento. Nel 1978 presso l’Università Bocconi ha fondato il CE.R.G.A.S. (Centro di Ricerche sulla Gestione dell’Assistenza Sanitaria e Sociale) di cui è stato Direttore fino al 2003 e di cui è attualmente Presidente. È stato Dean della SDA (Scuola di Direzione Aziendale), Presidente ASFOR, membro del board di EFMD (European Foundation for Management Development), è Direttore della rivista Mecosan (Management e economia sanitaria) ed è stato componente di numerosi comitati e gruppi di lavoro a livello nazionale, regionale e locale su temi di politiche, organizzazione e management dei servizi sanitari. Ha sviluppato attività di ricerca e di insegnamento a livello universitario e presso la SDA-BOCCONI sui temi di economia e management delle amministrazioni pubbliche, sanità e servizi sociali, associazioni non profit e di interesse pubblico con riferimento ai quali è autore di numerose pubblicazioni a livello nazionale e internazionale.

MARIO BRAGA

Direttore ARS – Agenzia regionale di Sanità della Toscana

Direttore Agenzia Regionale di Sanità, Ente pubblico regionale;
E’ rappresentante legale dell’Agenzia. Sovrintende all’attuazione dei programmi, ne assicura la gestione, esercita la direzione amministrativa e finanziaria dell’ARS. E’ responsabile dell’adozione del regolamento di organizzazione e del bilancio preventivo economico e del bilancio di esercizio. Predispone e propone al Comitato di indirizzo e controllo il programma di attività dell’ARS. Nomina i coordinatori degli osservatori. Dirige la struttura tecnico-amministrativa.

MARIA LUISA BRANDI

Presidente FIRMO – Direttore SOD Malattie del Metabolismo Minerale e Osseo, AOU Careggi Firenze

Brandi, Maria Luisa Full Professor of Endocrinology, University of Florence, Medical School, Florence, Italy
Education/Training Positions: MD, University of Florence, Florence, Italy, 1977; School of Specialization in Endocrinology, University of Florence Hospital, 1977-1980; National Institutes of Health (NIH) Visiting Scientist in Metabolic Diseases, Metabolic Diseases Branch, NIH, Bethesda, Maryland, USA, 1984-1990; Ph.D. in Cell Biology, University of Rome, 1988; Assistant, Associate and Full Professor of Endocrinology, University of Florence, 1990-to present; Director, Regional Center on Hereditary Endocrine Tumors, University Hospital of Florence, 1998-to present; Director Clinical Unit on Metabolic Bone Disorders, University Hospital of Florence, 2007-to present; Delegate, Italy/USA Academic Interactions, Florence University, 2000-2003; Director of the University Master on Metabolic Bone Disease: From the Gene to the Cure, University of Florence, 2004-to present; Scientific Director, DeGene Spin-off, University of Florence, 2005-2009; President, Fondazione Italiana Ricerca sulle Malattie dell’Osso (F.I.R.M.O.), 2006 – to present; Consultant for the Tuscany Region on Osteoporosis, 2008 – to present; Member of the Commission for Osteoporosis of the Italian Ministry of Health, 2009 – 2011; Scientific Attaché for the City of Florence 2015 – to present; Delegate of the Rector of the University of Florence for Health Education in the City of Florence, 2016 – to present; Member Steering Committee of the European Reference Centers Network on Rare Bone Diseases, 2016 to present.
Honors and Awards: Roussel Italia Award, 1988; The European Foundation Award, 1989; Schering Award, Italian Endocrine Society, 1990; The Sandoz Foundation for Gerontological Research Award, 1991; Helena Rubinstein Award “Women in Science”, 1998; Italian Endocrine Society Senior Award, 2003; AILA Award, 2004, Pierre Delmas IOF/ESCEO Prize 2013; Top Italian Scientist, 2016, “Pinocchio di Carlo Lorenzoni” Prize, 2016.
Editorial Duties Publications: Editorial Boards: Journal of Endocrinological Investigation, 1990-1994; Diabetes, Nutrition and Metabolism, 1990-1998; Calcified Tissue International, 2013-to present; Expert Opinion on Investigational Drugs, 2002–to present; Endocrinology, 2004-2007; 2000 Medicine, 2004-to present. Journal of Bone and Mineral Research, 2008-2012; 2016-to the present World Journal of Clinical Cases. Editor-in-Chief of Clinical Cases in Bone and Mineral Metabolism 2004–to present. Publications: over 700 papers in peerly reviewed journals and 250 chapters and books.
Professional Societies: Membership: ASBMR; American Association of Clinical Endocrinologists; Endocrine Society; International Bone and Mineral Society; Italian Society of Endocrinology; Italian Society of Internal Medicine; International Multiple Endocrine Neoplasia Committee; Member, Education Committee, ASBMR, 2004-2007; Member, Scientific Committee, International Osteoporosis Foundation, 2004-to present; Past President, S.I.O.M.M.M.S. (Italian Society of Osteoporosis and Metabolic Bone Diseases), 2005-2007;President, F.I.R.M.O. Foundation, 2006- to present ; Member, ASBMR Board, 2006-2009; Scientific Committee Member of O.N.Da 2007-to present; General Secretary of E.S.C.E.O., 2008-to present; Executive Director OrtoMed Society, 2010-to present; Member Board International Osteoporosis Foundation,2016 – to present.
Current Research: Genetics and Clinics of Osteoporosis; Pathogenesis of Parathyroid Disorders; Multiple Endocrine Neoplasia; Genetics of Paget’s Disease of Bone; Bone Cell Biology; Epidemiology of Osteoporosis; Bone Inherited Disorders.
No profit Experience: President and Founds Raiser for Fondazione Italiana Ricerca sulle Malattie dell’Osso (F.I.R.M.O. Foundation), 2006 – to present (see website: www.fondazionefirmo.com).

NINO CARTABELLOTTA

Presidente Fondazione GIMBE

Nino Cartabellotta, medico, è presidente della Fondazione GIMBE, che dal 1996 promuove l’integrazione delle migliori evidenze scientifiche in tutte le decisioni politiche, manageriali, professionali che riguardano la salute delle persone. Pioniere italiano dell’Evidence-based Practice, è oggi riconosciuto tra gli esperti più autorevoli di ricerca e sanità del nostro Paese, grazie a competenze trasversali che interessano tutti i livelli del sistema sanitario. È coordinatore scientifico dei programmi istituzionali della Fondazione GIMBE: #salviamoSSN, finalizzato a salvaguardare un servizio sanitario pubblico, equo e universalistico e GIMBE4young, nato per diffondere la cultura dell’EBP tra i professionisti sanitari del futuro. Cura la pubblicazione annuale del “Rapporto sulla sostenibilità del SSN” e coordina l’Osservatorio GIMBE sulla sostenibilità del SSN per un monitoraggio continuo e indipendente su responsabilità e azioni di tutti gli stakeholder della sanità con il fine ultimo di usare bene il denaro pubblico e tutelare la salute dei cittadini.

MASSIMO CASCIELLO

Direttore Generale della Direzione Generale della Vigilanza sugli Enti e della Sicurezza delle Cure del Ministero della Salute

Massimo Casciello è laureato in Medicina e Chirurgia con specializzazione in Malattie Infettive e corsi di perfezionamento in Ematologia. Ricopre oggi il ruolo di Direttore Generale della Vigilanza sugli Enti e della Sicurezza delle Cure, presso il Ministero della Salute. Sempre presso questo Ministero, nel 2000 è stato responsabile dell’ufficio ricerche della Direzione Generale della ricerca scientifica e tecnologica, e successivamente è stato nominato Direttore Generale della ricerca sanitaria e biomedica e vigilanza sugli enti.

Dal 2014 al 2017 ha svolto il compito di Direttore Generale della Direzione Generale della digitalizzazione del sistema informativo sanitario e della statistica. e  dal 2017 ricopre l’attuale incarico.

MARIA DOMENICA CASTELLONE

Medico, Ricercatore in campo oncologico

Maria Domenica Castellone è nata a Villaricca, NA, il 03.04.1975

Laureata summa cum laude in Medicina e Chirurgia presso l’Università di Napoli Federico II, nel 2000, ha poi conseguito il titolo diDottore di Ricerca in Oncologia ed Endocrinologia Molecolare, XVI ciclo, presso la Facoltà di Medicina dell’Università Federico II di Napoli.

Dal 2002-2005 ha lavorato come Visiting Scientist, in Oncologia Molecolare, presso il laboratorio del Dott. Silvio Gutkind, Oral and Pharyngeal Cancer Branch, al National Institute of Dental and Craniofacial Research, NIH, Bethesda, Maryland, USA.

Dal 2006 lavora come ricercatore del Consiglio Nazionale delle Ricerche, CNR, presso l’Istituto di Endocrinologia ed Oncologia Sperimentale (IEOS) del CNR, Napoli.

Dal 2011 al 2016 ha lavorato come Docente a contratto di Patologia Generale, presso Università Federico II di Napoli, Facoltà di Medicina e Chirurgia; nel 2015 è stata nominata Cultore della materia in Patologia Generale presso Università Federico II di Napoli, Facoltà di Biotecnologie.

Dal 2016 è abilitata alle funzioni di professore universitario di seconda fascia per il settore concorsuale 06/A2

La dottoressa Castellone si è sempre occupata di oncologia molecolare, studiando le vie traduzione del segnale coinvolte nell’insorgenza delle patologie neoplastiche ed approfondendo in particolare i meccanismi di interazione tumore-stroma e di funzionamento di farmaci molecolari anti-tumorali.

Autrice di numerose pubblicazioni scientifiche su riviste internazionali e partecipante a diversi comitati editoriali e di valutazione di progetti di ricerca, ha ricevuto numerosi riconoscimenti scientifici per i suoi studi (Premio Giovani Ricercatori Fondazione Guido Berlucchi per la Ricerca sul Cancro, Premio Cecilia Cioffrese Fondazione Carlo Erba, Premio Schlecter e Cescatti di Ricerca Oncologica Fondazione Trentina per la Ricerca sui Tumori, Premio Internazionale Gaetano Salvatore per la Fisiopatologia della Tiroide Accademia Nazionale dei Lincei)

EMILIA GRAZIA DE BIASI

Commissione Sanità del Senato XVII legislatura

ANTONIO D’URSO

Direttore Generale dell’Azienda Usl Toscana Sud Est

MARCO GEDDES DA FILICAIA

Medico epidemiologo esperto di Sanità pubblica

Marco Geddes da Filicaia, nato nel 1947, medico epidemiologo esperto di sanità pubblica.

Ha maturato esperienze a livello  nazionale e internazionale (Agenzia internazionale di ricerca sul cancro – IARC – Lione; esperto per Biomed presso la Comunità Economica Europea; Vice Presidenza del Consiglio superiore di sanità; membro di comitati nazionali per la pianificazione sanitaria e ospedaliera).

È stato Direttore sanitario dell’Istituto Nazionale Tumori di Genova e del Presidio Ospedaliero Firenze centro.

Fra le sue pubblicazioni:

Trattato di Sanità Pubblica, con Eva Buiatti, Franco Carnevale e Gavino Maciocco, La Nuova Italia Scientifica, Roma, 1993.

Rapporti periodici La salute in Italia, con Giovanni Berlinguer, Ediesse, Roma.

La salute sostenibile. Perché possiamo permetterci un Servizio sanitario equo ed efficace. Il Pensiero Scientifico Editore. Roma, Marzo 2018.

FEDERICO GELLI

Presidente Fondazione Italia in Salute; Dirigente ASL Toscana Centro

FEDERICO GELLI è nato a Castelnuovo Val di Cecina (Pisa) nel 1962. Laureato in medicina e chirurgia a Pisa con specializzazione in sanità pubblica.

E’ stato:

  • Vice Direttore Sanitario dell’Azienda Universitaria Ospedaliera di Pisa coordinando l’attività di donazione e trapianto di organi e tessuti
  • Presidente della Commissione Sanità al Consiglio Regionale della Toscana
  • Vicepresidente della Giunta Regionale
  • Direttore del Coordinamento maxi emergenze ed eventi straordinari (emergency manager) della Azienda USL 10 di Firenze.
  • Direttore Sanitario del Presidio Ospedaliero Firenze Centro
  • Deputato alla Camera dei Deputati per la XVII Legislatura e membro della Commissione Affari Sociali della Camera e della Commissione Bicamerale per la Semplificazione
  • Responsabile Sanità Nazionale per il Partito Democratico
  • Capo Dipartimento sanità del Partito Democratico
  • Presidente della Commissione parlamentare di inchiesta sul sistema di accoglienza e identificazione dei migranti
  • Relatore per la Camera dei Deputati della Legge 24/2017 “Disposizioni in materia di sicurezza delle cure e della persona assistita, nonché in materia di responsabilità professionale degli esercenti le professioni sanitarie”, approvata dal Parlamento in via definitiva il 28 febbraio 2017

Attualmente ricopre i seguenti incarichi:

  • Presidente e fondatore della Fondazione Italia in Salute
  • Presidente del Cesvot Toscana
  • Direttore F.F. della SOC Maxiemergenze ed eventi a carattere straordinario dell’Azienda USL Toscana Centro
  • Responsabile del rischio in sanità di Federsanità ANCI
  • Presidente del comitato scientifico del corso in Risk Management in Sanità presso la LUISS Business School
  • Adjunct professor presso la LUISS Business School

Pubblicazioni

  • Curare tutti. 10 Sfide per il diritto alla salute. Clichy Editore, (2017). Di Federico Gelli e Vladimiro Frulletti
  • La nuova responsabilità sanitaria e la sua assicurazione.Commento sistematico alla legge 8 marzo 2017, n. 24 (cd. Legge Gelli).  Scritto insieme a Maurizio Hazan e Daniela Zorzit,  920 pagine Giuffrè editore (2017)
  • Idee in cammino. Archivio Regione Toscana, 68 pagine (2010)
  • La legge e il sorriso. Edizioni Polistampa, 112 pagine, (2008)
  • Sui crinali della storia. Tipografia Moderna, 120 pagine (2006)

FABRIZIO GEMMI

Coordinatore dell’Osservatorio della Qualità ed Equità, ARS – Agenzia Regionale di Sanità della Toscana

Medico, specialista in Ematologia (1992) e in Igiene e Medicina preventiva (2001). Attualmente ricopro l’incarico di Coordinatore dell’Osservatorio per la Qualità e l’Equità presso l’Agenzia Regionale di Sanità della Toscana.
Laureato in Medicina e Chirurgia presso l’Università di Firenze nel 1989, vivo a Firenze.
Dal 2011 al 2017 ho esercitato il ruolo di Direttore Sanitario dell’Azienda Ospedaliero Universitaria Pisana e, dal 2004 al 2011, di Direttore Sanitario di Presidio all’Ospedale Santa Maria Annunziata di Firenze.
Nell’ambito degli incarichi coperti ho sviluppato progetti di riorganizzazione, sia a livello di ospedale che aziendale, adottando la metodologia del Lean Thinking e con l’implementazione di tecniche di operation management.
La mia produzione scientifica è concentrata prevalentemente sui temi dell’organizzazione ospedaliera e del contenimento delle malattie trasmissibili in ambito nosocomiale.
Ho partecipato come consulente sanitario alla progettazione di nuovi ospedali e all’ampliamento di presidi già esistenti.
Da sempre, ho dedicato molta at tenzioneall’approfondimento di ambiti di conoscenza “non curricolari”, essendo letteralmente affascinato dalle Scienze Naturali, dalla fotografia, dalla disciplina del tiro con l’arco e dalla musica jazz e barocca. Penso che il tempo impiegato in queste materie non sia sottratto alle conoscenze tecniche e scientifiche, ma che, al contrario, queste ne siano utilmente completate

GIAN FRANCO GENSINI

Presidente Digital SIT Società per la Salute Digitale e la Telemedicina

Già Professore ordinario di Medicina Interna e Cardiologia e Preside della Facoltà di Medicina e Chirurgia, Università di Firenze.  Membro del Consiglio Nazionale della Ricerca del Ministero della Salute 2000-2014. Past President della Fondazione Smith-Kline.  Past President della Fondazione Gabriele Monasterio, Pisa Dal 2008 al 2012. Direttore Scientifico della Fondazione Don Carlo Gnocchi, IRCCS, Firenze 2000-2015. Coordinatore Generale del Gruppo di Lavoro Spread per le Linee Guida Italiane sull’Ictus Cerebrale. Presidente Digital SIT – Società Italiana Telemedicina e Sanità Elettronica. Presidente SIMMED – Società Italiana di Simulazione in Medicina. Presìdente ITAHFA (ITAlian Heart Failure Association). Responsabile Scientifico della Rete Regionale per l’Insufficienza Cardiaca della Regione Toscana

GRAZIA GENTILE

Dirigente Responsabile Servizio Dipartimentale Riabilitazione e Protesica ASL Salerno

Diploma di Maturità Classica (Liceo Statale “M. Galdi”, Cava de’ Tirreni, 1971); Laurea in Medicina e Chirurgia (Università degli Studi di Napoli “Federico II”, in data 12 Aprile 1988); Borsa di studio di merito per la Frequenza alla Scuola di Specializzazione in Pediatria (Università degli Studi di Napoli “Federico II” , 1989); Borsa di studio di merito per lo Svolgimento del Tirocinio teorico-pratico per la Formazione Specifica in Medicina Generale (Regione Campania Ospedale S. Giovanni di Dio e Ruggi D’Aragona, Salerno, 1990); Specializzazione in Pediatria (Università degli Studi di Napoli “Federico II”, 1992); Perfezionamento in Gastroenterologia Pediatrica (Università degli Studi di Napoli “Federico II”, 1998); Perfezionamento in Adolescentologia (Azienda Sanitaria Locale Sa 1, 2002); Perfezionamento in Programmazione ed Organizzazione dei Servizi Sanitari (Università degli Studi di Siena – Facoltà di Medicina e Chirurgia – Dipartimento di Fisiopatologia, Medicina Sperimentale e Sanità Pubblica, 2003); Perfezionamento in Direzione Gestionale delle Strutture Sanitarie (Università degli Studi di Siena – Facoltà di Medicina e Chirurgia – Dipartimento di Fisiopatologia, Medicina Sperimentale e Sanità Pubblica, 2004); Master in Health Services Management – Epidemiologia, Economia e Sociologia per l’Amministrazione in Sanità Pubblica (Università degli Studi di Siena – Facoltà di Medicina e Chirurgia – Dipartimento di Fisiopatologia, Medicina Sperimentale e Sanità Pubblica, 2005); Management per Direttori di Distretto: “Dirigere i Distretti Sanitari” (Università Commerciale L. Bocconi – Milano – Scuola di Direzione Aziendale, 2009). Corso di Formazione Aziendale: “La Casa di Vetro” : Il Sistema di Misurazione e Valutazione della Performance quale strumento strategico per l’ottimizzazione della produttività e la qualità dell’assistenza ai cittadini ( ASL Salerno, 2013). Corso di Formazione Aziendale: “Lo Status Dirigenziale e il procedimento disciplinare nella Sanità Pubblica: dalla riforma Brunetta ai contratti collettivi. Il nuovo codice di comportamento dei dipendenti pubblici DPR 16.04.2013 n.62. Disposizioni” (ASL Salerno, 2014). Corso di Formazione Manageriale: Quality Management dei Servizi Sanitari. Il Ruolo dei Dirigenti quali Facilitatori in Sanità. I e II Edizione (ASL Salerno, Anni 2014-2015). Corso di Formazione Manageriale: Capire la Sicurezza: Figure, Responsabilità e Procedure in Materia di Tutela della Salute e Sicurezza in Sanità – I Edizione (ASL Salerno, 2015). Corso di Formazione Aziendale: Il Sistema di Valutazione della Performance Individuale ed Organizzativa in Sanità.(ASL Salerno, 2015). Corso di Perfezionamento in tema di Violenza Assistita e Diritto all’Infanzia. La Rete dei Servizi per la Tutela della Donna e dei Bambini nella Società Moderna (ASL Salerno 2016).Corso Specialistico: Sicurezza e Qualità nel Percorso Nascita in Regione Molise. Total Quality Management (A.S.Re.M. 2018). Corso di Formazione: “Abilità di counseling in ambito sanitario” (Sanità in Formazione 2019). Corso di Formazione: “Temi di management sanitario” (Sanità in Formazione 2019).

GENESIO GRASSIRI

Presidente & CEO Santec; CEO MED 2000 srl

30 anni di esperienze lavorative presso Aziende Multinazionali , 20 anni dei quali ricoprendo cariche manageriali (12 anni come  Dirigente di Esaote spa www.esaote.com).
Dal 2013 Imprenditore come socio e Presidente del gruppo Santec www.santecsrl.it

FABIO LENA

Direttore Dipartimento del Farmaco, Azienda USL Toscana Sud Est

LORENZO LEOGRANDE

Presidente nazionale AIIC Associazione Italiana Ingegneri Clinici

Laureato in Ingegneria Informatica (Bioingegneria).
Dal 2013 è Presidente dell’associazione italiana ingegneri clinici (AIIC). Socio fondatore della società italiana di Health Technology Assessment (Sihta).  Dal 98 al 2001 ha lavorato presso il Dipartimento di Ingegneria Clinica della Fondazione IRCCS Policlinico San Matteo di Pavia (Italia).
Attualmente lavora presso l’U.O.C. Tecnologie Sanitarie presso la Fondazione IRCCS Policlinico A. Gemelli di Roma (Unità di Valutazione delle Tecnologie).
Membro del Tavolo Innovazione presso il Ministero della Salute.
Docente di Health Technology Assessement ed Ingegneria Clinica  nei principali corsi post-laurea nel settore sanitario (Università Cattolica, LUISS, Università di Pisa, Università di Siena, Politecnico di Milano, Sole24ore, Liuc).
Invited speaker in eventi di rilevo nazionali ed internazionali. Autore di numerose pubblicazioni su riviste scientifiche.

VELIA LEONE 

Avvocato esperto di appalti e PPP, in ambito UE e nazionale. Membro della Faculty dello SDA Bocconi. Collaboratore middle nell’ambito del Knowledge Group di Government, Health & Not for Profit

Dopo avere conseguito nel 1983 la laurea (magna cum laude) in Giurisprudenza presso l’Università “Alma Mater Studiorum” di Bologna, ha frequentato prestigiose università internazionali, specializzandosi in diritto comunitario, in particolare, approfondendo le materie della concorrenza e degli appalti pubblici (Leiden University – Paesi Bassi; Columbia-Leiden-AmsterdamNew York-Leiden; Exeter University – Regno Unito, ove ha conseguito un Master of Laws in International Business Law, with honors (ExOn), Amsterdam University – Paesi Bassi).

È iscritta all’ordine degli avvocati di Roma, provenendo dall’ordine degli avvocati di Bologna (1988).

Esperta in diritto UE, diritto della concorrenza e degli aiuti di Stato, appalti e concessioni, project financing (PF), partenariato pubblico-privato (PPP), diritto amministrativo e commerciale, regulatory law, con particolare enfasi sui settori dei servizi pubblici, dei trasporti e della pianificazione territoriale, dello sviluppo regionale, dell’uso dei fondi strutturali europei, dell’efficientamento energetico – tramite contratti di rendimento energetico (EPC) – e nell’ambito di operazioni di PPP volte alla riqualificazione energetica degli edifici e degli impianti pubblici.

È autrice di numerose pubblicazioni in tema di diritto dell’UE, in particolare aiuti di Stato e diritto della concorrenza; gestione dei Fondi strutturali; appalti pubblici; appalti pre-competitivi; project financing; PPP; servizi pubblici locali e di interesse economico generale.

Svolge abitualmente attività di docenza nei programmi SDA Bocconi, con la qualifica di teaching fellow ed è membro del comitato scientifico della P&P Factory e collaboratrice del KG in Public Management.

FRANCESCO MACCHIA

Coordinatore OSSFOR

Francesco Macchia è un esperto di politica farmaceutica e sanitaria, imprenditore sociale, attivista anticorruzione e docente universitario. Co-fondatore ed Amministratore Delegato di RareLab società di comunicazione ed advocacy che opera, in collaborazione con istituzioni ed aziende, al servizio dei pazienti con Malattie Rare e, tra l’altro società editrice di www.osservatoriomalattierare.it testata online di riferimento nel mondo delle malattie rare.
Coordinatore di Osservatorio Farmaci Orfani, primo think-tank italiano dedicato alla definizione di politiche di sviluppo e sostenibilità per il settore dei farmaci orfani (farmaci dedicati alla cura di malattie rare che in assenza di specifiche incentivi sarebbero orfani di ricerca).
Fondatore e Presidente di ISPE-Sanità, Istituto per la Promozione dell’Etica in Sanità organizzazione no profit leader in Italia nell’impegno contro corruzione in Sanità. Nel Febbraio 2016 ISPE-Sanità viene chiamato a far parte a rappresentare l’Italia nell’European Healthcare Fraud & Corruption Network (EHFCN), network europeo per il contrasto alla corruzione in Sanità (www.ehfcn.org). Nel gennaio 2018 Francesco viene eletto membro ordinario dell’Executive Committee del Network stesso.

STEFANO MAESTRELLI

Direttore Struttura Energy Management Azienda USL Toscana Nord Ovest

Esperienza professionale più che quinquennale, tra cui quella di dirigente del Servizio Sanitario Regionale, con la qualificata attività di direzione tecnico e tecnico amministrativa nell’ambito delle Aziende Sanitarie Toscane in qualità di Direttore di Strutture Complesse o di Aree funzionali e quindi con autonomia gestionale e diretta responsabilità delle risorse umane, tecniche e finanziarie, con particolare riferimento ai settori attinenti alla  programmazione aziendale, alla gestione di strutture tecnico-amministrative delle Aziende Sanitarie,  alla progettazione,  realizzazione e direzione lavori di  opere pubbliche,  gestione e manutenzione di opere pubbliche, alla gestione energetica e ai contratti di global service manutentivo e di facility management di edifici ad uso sanitario.

CLAUDIO MARINAI

Direttore Area Coordinamento HTA ESTAR Toscana

NICOLA MARINO

Healthcare entrepreneur and Digital Health expert

Dott. Nicola Marino, ventiseienne laureato presso l’Università Cattolica, laureando in medicina e chirurgia, imprenditore con esperienza di ricerca presso Harvard Medical School

NELLO MARTINI

Presidente Fondazione ReS – Ricerca e Salute

Laureato in Farmacia e Specializzato in Farmacologia Clinica.
Dal 1973 ad aprile 1998 ha diretto la farmacia del Policlinico Borgo-Roma di Verona
Dal maggio 1998 al giugno 2004 è stato Direttore Generale dei Farmaci e dei dispositivi medici del Ministero della Salute.
Successivamente ha ricoperto la carica di Direttore Generale dell’Agenzia Italiana del Farmaco (AIFA) fino a giugno 2008, ed è stato componente del Consiglio di Amministrazione dell’EMA. Ha ricoperto la carica di Direttore della Ricerca e Sviluppo di Accademia Nazionale di Medicina. Ha ricoperto la carica di Direttore Generale di Drugs & Health con sede a Roma. Attualmente ricopre la carica di Presidente Fondazione Ricerca e Salute con sede a Roma. Ha svolto stage di formazione in Francia e negli Stati Uniti ed è autore di oltre 150 pubblicazioni tra libri e articoli scientifici.

DANILO MASSAI

Presidente Ordine delle Professioni Infermieristiche Interprovinciale Firenze Pistoia

FRANCO MOSCA

Professore Emerito di Chirurgia Generale, Università di Pisa

Professore Emerito di Chirurgia Generale dell’Università di Pisa
Presidente della Fondazione Arpa (www.fondazionearpa.it)
Organizzatore del Festival Internazionale della Robotica, Pisa, anni 2017 e 2018

MARCELLO PANI

Direttore UOC Farmacia Policlinico Universitario Agostino Gemelli IRCCS, Roma

Direttore dell’Unità Operativa Complessa Farmacia Ospedaliera, Policlinico Universitario Agostino Gemelli IRCCS, Roma

Ha conseguito con lode il Diploma di Laurea in Chimica e Tecnologie Farmaceutiche, il Diploma di Specialista in Farmacologia Clinica, il Diploma di perfezionamento in Farmaco-biologia delle Sostanze d’abuso e il Dottorato di ricerca in Tecnologie della Salute.

Ha maturato una vasta esperienza professionale ricoprendo importanti incarichi professionali e gestionali nell’ambito del Servizio Sanitario della Regione Toscana, in particolare nell’Azienda Ospedaliera Universitaria Pisana, nell’Estav Nord Ovest e nell’Estar, conseguendo il Diploma di Corso di formazione manageriale per dirigenti di struttura complessa.

Responsabile per molti anni del Centro di Farmacovigilanza e componente della Commissione Terapeutica di Area Vasta, è Professore a Contratto in Informazione sui Farmaci/Dispositivi Medici e in Management Sanitario presso la Scuola di Specializzazione in Farmacia Ospedaliera dell’Università di Pisa.

Past President della Società Italiana di Farmacia Ospedaliera e dei Servizi Farmaceutici delle Aziende Sanitarie (SIFO), è attualmente Componente del Consiglio Direttivo.

Autore di numerose pubblicazioni su riviste scientifiche, libri e manuali, relatore di tesi di laurea e di specializzazione, ha partecipato a numerosi corsi di formazione, convegni e congressi in qualità di relatore.

STEFANIA PAPA

Consigliere Ordine Nazionale Biologi, delegato Nazionale per la Sicurezza Alimentare Regione Toscana-Umbria

Stefania Papa, 44 anni, è nata a Sant’Elpidio a Mare, nelle Marche, ma da oltre 20 anni vive a Sesto Fiorentino, in Toscana, dove si è trasferita con la sua famiglia. Ha studiato e si è laureata in Biologia (con indirizzo biomolecolare) presso l’Università degli Studi di Camerino e qui, dal 2003 al 2004, ha anche esercitato come Dottore di Ricerca (PhD) svolgendo la propria attività nel Dipartimento di Patologia Umana ed Oncologia (sezione di Anatomia Patologica) dell’Università degli Studi di Siena. Oggetto del suo studio: la proteina TCTP (Traslationally Controlled Tumor Protein) nella prostata umana. Nel corso degli anni, ha maturato, attraverso consulenze, audit, corsi di formazione, attività di progettazione e collaborazioni con enti e società di primo livello, una vasta esperienza nel settore dell’Igiene e della Sicurezza Alimentare, operando, in particolare, nel ramo della produzione, in quello della distribuzione agroalimentare, ma anche nella ristorazione, senza escludere il food packaging e la conoscenza specifica dei Materiali e degli Oggetti destinati al Contatto Alimentare (MOCA). Esperta Auditor di terza parte, si qualifica anche Ispettore del Biologico in agricoltura e preparazione alimentare – come da nota N.0006981 del 20/04/2017, Ministero delle Politiche Agricole, ICQ – Ufficio VICO1-

Nel 2017 è stata eletta all’Ordine Nazionale dei Biologi (ONB) dove ricopre la carica di Consigliere con delega regionale per la Toscana ed Umbria. In virtù delle conoscenze e della vasta esperienza accumulate sul campo, è stata nominata delegata nazionale dell’ONB per la Sicurezza Alimentare. Un settore quello agroalimentare, a dir poco delicato che sta vedendo l’ente di rappresentanza dei Biologi italiani, sempre più impegnato in prima fila, nell’ambito dei controlli, in stretta sinergia con forze dell’ordine ed altri operatori di filiera. Questo, per sostenere i criteri di un’alimentazione sana e sicura e di un corretto stile di vita ritenuti fondamentali non solo per la prevenzione dei tumori ma anche per le negative conseguenze di un cattivo stato nutrizionale nel paziente malato di cancro. “La sicurezza alimentare – ha sempre sostenuto la dottoressa Papa – non si limita ai soli aspetti igienico-sanitari ma si estende anche alla scelta ed alla progettazione del packaging, parimenti coinvolto nel processo di trasformazione e distribuzione, fino alla somministrazione degli alimenti . Per la Consigliera dell’Ordine: “una sostenibile sicurezza ambientale e una progettazione degli alimenti e degli imballaggi volta ad un’economia circolare, creano le premesse per la  stessa sicurezza alimentare e, di conseguenza, per una migliore sicurezza nutrizionale quali fondamenti per  la bio-disponibilità dei macro e micronutrienti” necessari e funzionali  anche   e soprattutto per i pazienti oncologici in asse di congiunzione con la medicina integrata.

NICOLÒ PESTELLI

Direttore della programmazione Azienda USL Toscana Area vasta Sud Est

Nicolò Pestelli, laurea in economia e commercio e dottore commercialista, dopo un percorso professionale di oltre 15 anni presso primaria società di consulenza ha svolto il ruolo di Direttore Dipartimento e Finanza presso l’Azienda Sanitaria di Firenze diventando nel 2011 Direttore Amministrativo. Nel gennaio 2012 diventa Direttore Generale dell’Azienda USL 7 di Siena dove rimane per 3 anni nei quali apporta significative trasformazioni organizzative ed innovazioni nella gestione dei servizi ospedalieri e territoriali. Nel gennaio 2015 diventa Direttore di Estar, ente regionale di servizi alla sanità che costituisce dall’unificazione dei tre presenti enti di area vasta. Mantiene la direzione di Estar per 3 anni nel corso dei quali l’Ente vive profonde trasformazioni organizzative e intraprende un percorso di innovazione e informatizzazione dei processi di procurement, di assunzione del personale (concorsi) e della logistica farmaceutica. Da febbraio 2018 è direttore alla programmazione dell’area vasta sud est.

SANDRO PIGNATA

Direttore Oncologia Medica UroGinecologica, Responsabile Scientifico Rete Oncologica Campana, Istituto Nazionale Tumori IRCCS Fondazione “G. Pascale”, Napoli

Specialista in Gastroenterologia
Specialista in Oncologia
Dottore di Ricerca in Scienze Gastroenterologiche.
Membro dell’Executive Board del Gynecologic Cancer Intergroup (GCIG)
Membro del direttivo dell’ ENGOT (European Network Gynecologic Oncology Trial Groups)
Membro della commissione educazionale dell’ESMO
Presidente del gruppo cooperativo MITO
Responsabile scientifico della rete oncologica campana
Coordinatore del gruppo di Alleanza contro il Cancro “Ricerca clinica e strategie del farmaco”

SERGIO PILLON

Coautore delle Linee di Indirizzo nazionali della telemedicina

Prof. Sergio Pillon, Coautore delle Linee di Indirizzo nazionali della telemedicina,
Medico, Specialista in Angiologia, si occupa di Telemedicina dalla fine degli anni ’80, con Il Consiglio Nazionale delle ricerche nei progetti Antartide ed Everest K2 CNR, poi nel piano della Sanità per il Giubileo del 2000 e nei progetti Europei Argonauta e Bravehealth del settimo programma quadro. Ha diretto per 10 anni l’unità operativa del Telemedicina dell’Azienda ospedaliera san Camillo Forlanini di Roma, realizzando un servizio di Telemedicina rimborsato nell’ambito del SSN. Cofondatore e vicepresidente per molti anni della Società Italiana di Telemedicina e’ stato uno degli estensori delle linee di indirizzo nazionali per la telemedicina. Direttore medico e vicepresidente dal 2009 del Centro Internazionale Radio Medico, una delle maggiori e più antiche istituzioni di telemedicina al mondo Coordinatore della Commissione Tecnica Paritetica per lo sviluppo della telemedicina Nazionale dal 2015 al 1018

NICOLA PINELLI

Direttore FIASO

Dal 2012 Nicola Pinelli è Direttore della Federazione Italiana delle Aziende Sanitarie e Ospedaliere. Laureatosi in Economia all’Università ‘La Sapienza’ di Roma, si è specializzato in ‘Valutazione economica in sanità’. In FIASO dal 2001, è stato a lungo responsabile scientifico dei progetti di ricerca della Federazione.
Una delle sue prime responsabilità in FIASO è stata la gestione dell’Osservatorio sui Bilanci delle Aziende Associate, nell’ambito del quale ha coordinato un nutrito gruppo di referenti aziendali e istituzionali.
Successivamente, dal 2005 in poi, ha ricoperto il ruolo di coordinatore operativo oltre che scientifico della Federazione seguendo, tra gli altri, il ‘Progetto nazionale di sperimentazione dell’e-learning nelle Aziende Sanitarie’, promosso da FIASO insieme al Ministero della Salute.
È docente in corsi di formazione rivolti ai manager sanitari presso l’Università di Roma ‘Tor Vergata’, l’Università Bocconi di Milano e l’Università Cattolica del Sacro Cuore di Roma.
Parla inglese e tedesco ed è autore e co-autore di numerose pubblicazioni. Le tematiche cui ha principalmente dedicato le sue ricerche sono l’economia sanitaria, la formazione professionale, gli acquisti di beni e servizi, il governo e l’assistenza territoriale, l’innovazione tecnologica e organizzativa, lo health technology assessment, la comunicazione e la gestione della conoscenza.

CARMINE PINTO

Direttore Unità Operativa Complessa di Oncologia Medica Clinical Cancer Centre AUSL- IRCCS, Reggio Emilia

Carmine Pinto, nato a Napoli il 12/04/1959, laureato in Medicina e Chirurgia presso l’Università degli Studi Napoli, e specializzato in Oncologia e poi in Ematologia presso l’Università degli Studi di Bologna, è Direttore dell’Unità Operativa di Oncologia Medica dell’AUSL – IRCCS – Clinical Cancer Center di Reggio Emilia.
Membro di diverse società scientifiche nazionali e internazionali, dal Novembre 2014   all’Ottobre 2017 è stato Presidente Nazionale dell’Associazione Italiana di Oncologia Medica (AIOM).
Autore di oltre 250 pubblicazioni scientifiche su riviste e volumi nazionali ed internazionali, relatore in oltre 300 congressi scientifici,  è membro dell’American Society of Clinical Oncology (ASCO), revisore di progetti di ricerca internazionali per il Cancer Reserch Compaign (CRC) Clinical Trials Committee del Regno Unito e del francese Institute National du Cancer (INCa) nonché membro Oncologo di Gruppi di lavoro del Ministero della Salute, del Consiglio Superiore di Sanità, e dell’AGENAS per le Reti Oncologiche Regionali.
Particolarmente attivo sul versante della ricerca sanitaria e scientifica, nel corso della sua carriera è stato responsabile de disegno e della conduzione di oltre 90 progetti e studi clinici e traslazionali, approfondendo in modo particolare l’ambito della caratterizzazione bio-molecolare, della definizione dell’imaging, della chemioterapia, delle terapie a target molecolare, dell’immunoterapia  e dei trattamenti integrati dei tumori solidi, con specifico riguardo ai tumori dell’apparato gastro-intestinale e del mesotelioma.

MONICA PIOVI

Direttore Generale di ESTAR (Ente di Supporto Tecnico-Amministrativo Regionale)

La Dott.ssa Monica Piovi, si è laureata in Scienze Politiche, all’Università degli Studi di Firenze. Una carriera tutta spesa in Regione Toscana e nell’ambito sanitario. Nel 2000 diventa Responsabile del Provveditorato della Azienda Usl 11 di Empoli. Nel maggio 2003 ricopre l’incarico di Responsabile del servizio assistenza all’ufficio del Difensore civico della Regione Toscana. Dal Settembre 2004 ha inizio la carriera all’interno degli Estav arrivando a ricoprire, a fine 2006 il ruolo di Direttore Amministrativo dell’Estav Centro di Firenze dove nel 2010 è nominata Direttore Generale. Nel 2012 diventa Direttore Generale dell’Estav Sud-Est e nel giugno 2013 ricopre il ruolo di Direttore Generale della Ausl 11 di Empoli. Nell’Agosto 2015 è nominata Direttore della Direzione Diritti di Cittadinanza e Coesione Sociale della Regione toscana e dal 1 Febbraio 2018 è nominata Direttore Generale dell’Estar, Ente di supporto tecnico amministrativo della Regione Toscana. E’ un’esperta di appalti, gare pubbliche e contrattualistica nella Pubblica Amministrazione su cui ha pubblicato numerosi articoli.

GIANLUCA POSTIGLIONE

Direttore Generale So.Re.Sa. Spa

Direttore Generale di So.Re.Sa Spa dal 6 luglio 2016.
Membro Effettivo del Comitato Guida Soggetti Aggregatori (art. 3 comma 1 DPCM 14.11.2014 di attuazione dell’art. 9 D.L. 66/2014) dal 23.01.2018
Partnership con Agid su PCP e Piattaforme per Open Innovation
Membro Advisory Board Osservatorio Masan Acquisti in sanità (Cergas -SDA Bocconi)
AGID – Ecosistema IA in Italia
Intelligenza Artificiale. Opportunità e sfide per cittadini e amministrazioni
(Call del 21 marzo 2018 – Task Force IA – Agid– amministrazione partecipante)
Membro SAP Ceo Digital Council
L’arrivo dell’Intelligenza Artificiale nelle aziende Italiane
(SAP- The European House Ambrosetti)
Membro Comitato Scientifico
(Forum Risk Management Sanità)
Membro Cantieri della PA Digitale – Procurement Pubblico (Forum PA)
Comitato Scientifico Software in Sanità
(Forum della Leopolda)
Membro del Nucleo di Coordinamento Regionale HTA (Health Technology Assessment)
(Delibera di Giunta Regionale n. 155/2018 – DPGR n. 112/2018)
Già CFO presso So.Re.Sa. Spa dal 2008, Consigliere di Amministrazione di Banca Credisal Scpa dal 2012, Consigliere di amministrazione in Salerno Mobilità Spa (2012-2013) .
Procuratore speciale nella cartolarizzazione dei crediti sanitari in Regione Campania (Soresa1). Oltre 20 anni di esperienza come dottore commercialista, 10 anni di esperienza in direzione aziendale in ruoli strategici in aziende partecipate, 10 anni di esperienza in revisione, amministrazione, Internal Audit e Risk Management di Banche, esperienze in importanti società come sindaco e revisore legale, Consulente dell’Ufficio Affari Legali di MPS in materia di controversie bancarie e creditizie.
Membro del Collegio Sindacale Salerno energia Spa (1998- 2007), Presidente del Collegio Sindacale Città dei giovani e dell’innovazione Spa (2003-2007), Membro del Collegio Sindacale Banca Credisal Scpa (2005- 2011), Presidente del Collegio Sindacale Fondazione dell’ordine degli Ingegneri provincia di Salerno (dal 2009)

PAOLO PRONZATO

Direttore UOC Oncologia Medica 2, IRCCS Policlinico San Martino, Genova

Laureato in Medicina e Chirurgia nel 1978. Specialista in Medicina Interna, Oncologia ed Ematologia

Dal 1991  al 2006 Primario di Oncologia medica dell’Ospedale S.Andrea, La Spezia.
Attualmente Direttore Oncologia Medica IRCCS Policlinico San Martino (precedentemente denominato  Istituto Nazionale per la Ricerca sul Cancro), Genova

Coordinatore del Dipartimento Interaziendale Regionale (Liguria) di Oncoematologia.

Docente della Scuola di Specializzazione in Oncologia e di Corsi di laurea breve dell’Università degli Studi di Genova.

E’ stato:

  • Responsabile di Unità Operativa del Consiglio Nazionale delle Ricerche per i Progetti Finalizzati “Oncologia” e “Applicazioni cliniche della Ricerca Oncologica”
  • Componente del Consiglio Direttivo Centrale e della Giunta Esecutiva della Lega Italiana per la Lotta contro i Tunori.
  • Presidente del Gruppo Cooperativo GONO, Gruppo Oncologico del NordOvest.
  • Componente del  Council dell’UICC (Union for International Cancer Control, Geneve).

Si occupa di ricerca clinica con particolare riguardo all’ormonoterapia del carcinoma mammario, allo sviluppo di nuovi farmaci e schemi di trattamento antineoplastici, alle applicazioni di fattori emopoietici e all’effettuazione di studi controllati su larga scala riguardanti la strategia terapeutica da adottare per le principali neoplasie.

FAUSTO ROILA

Direttore SC Oncologia Medica, Ospedale, Perugia; Coordinatore Rete Oncologica, Regione Umbria

Sono un oncologo medico che lavora in qualità di direttore della S.C. di Oncologia Medica dell’Azienda Ospedaliera-Universitaria di Perugia dal 1.7.2017.
Dal 1981 mi sono dedicato alla ricerca sui farmaci antiemetici e come leader del Gruppo Italiano per la Ricerca sugli Antiemetici ho pubblicato numerosi lavori sulle riviste più prestigiose del mondo.
Dal 2006 al 2012 sono stato il Subject Editor delle raccomandazioni cliniche dell’ESMO (European Society for Medical Oncology) per le terapie di supporto e palliative.
Dal 2005 fino al 2012 sono stato membro del Tavolo di Consultazione sulle Terapie Oncologiche dell’Agenzia Italiana del Farmaco (AIFA) e dal 2013 a tutt’oggi sono stato membro del Comitato Consultivo per l’area oncologica dell’AIFA.
Dal 2005 sono membro del Gruppo Tecnico per l’Elenco Terapeutico Regionale dell’Umbria e dal 2005 al 2016 sono stato membro del Comitato Etico delle Aziende Sanitarie dell’Umbria.
Sono stato direttore scientifico della rivista “Techne. Update in oncology and hematology” pubblicata dall’Excerpta Medica, Milano dal 1997 al 2006, della rivista online “Ars et Scientia (A&S)” promossa dalle Farmacie Comunali Riunite, Reggio Emilia dal 2008 al 2011 e della rivista CASCO (Current Advances in Supportive Care in Oncology) edita dal Pensiero Scientifico Editore, Roma dal 2011 al 2017.

GIAN MARIA ROSSOLINI

Professore Ordinario di Microbiologia e Microbiologia Clinica, UniFi e Direttore SOD Microbiologia e Virologia, AOU-Careggi – Firenze

Gian Maria Rossolini è Professore Ordinario di Microbiologia e Microbiologia Clinica presso l’Università di Firenze e Direttore della SOD Microbiologia e Virologia dell’AOU-Careggi di Firenze. E’ stato coordinatore del CoSA (Comitato di Studio per gli Antimicrobici) dell’Associazione Microbiologi Clinici Italiani (AMCLI) e membro del gruppo di coordinamento del Piano Nazionale di Contrasto all’Antibiotico Resistenza e membro del Management Board del JPIAMR per conto del MIUR. Attualmente è componente (Rappresentante Regione Toscana) del Gruppo di Lavoro del Ministero della Salute per il coordinamento della strategia nazionale di contrasto dell’antimicrobico-resistenza (PNCAR). E’ stato editor della rivista Antimicrobial Agents and Chemotherapy e membro di board editoriali di numerose riviste scientifiche Ha svolto attività di revisore e consulente per conto di agenzie di finanziamento nazionali e internazionali per la valutazione delle domande di finanziamento della ricerca e delle istituzioni accademiche per la valutazione di ruoli accademici. I suoi principali interessi di ricerca riguardano agenti antimicrobici e meccanismi di resistenza, sorveglianza ed epidemiologia molecolare della resistenza antimicrobica e l’impatto clinico della resistenza antimicrobica e delle infezioni nosocomiali. E’ autore di oltre 450 pubblicazioni scientifiche censite su PubMed.

ALESSANDRO SOLIPACA

Direttore scientifico Osservatorio Nazionale sulla Salute nelle Regioni Italiane, Università Cattolica del Sacro Cuore di Roma

Direttore scientifico dell’Osservatorio Nazionale sulla salute nelle Regioni italiane – Istituto di Sanità Pubblica – Sezione di Igiene – Università Cattolica del Sacro Cuore di Roma. Laureato in Scienze statistiche e demografiche, svolge attività di ricerca nel settore sanitario, con riferimento alla spesa pubblica, analisi della domanda e dell’offerta nel mercato sanitario, modelli comportamentali di consumo e determinanti socio-economici di salute. Ha preso parte, in qualità di Advisor, a progetti internazionali finanziati dalla Commissione europea, ha svolto attività di docenza presso l’Università “La sapienza” di Roma, Facoltà di Medicina e Chirurgia. E’ autore di numerose pubblicazioni su riviste scientifiche nazionali e internazionali.

GIOVANNI MARIA SORO

CEO presso Hespro

ANGELO TANESE

Direttore Generale ASL Roma 1

Angelo Tanese, si è laureato in Economia delle Amministrazioni Pubbliche presso l’Università Bocconi e si è specializzato presso l’Institut d’Etudes Politiques (SciencesPo) di Parigi. Dottore di Ricerca in Economia e Gestione delle Aziende e delle Amministrazioni Pubbliche.
È il Direttore Generale della ASL Roma 1 e ha gestito il progressivo processo di fusione di tre Aziende Sanitarie (ACO San Filippo Neri, ASL Roma E, ASL Roma A) che ha portato alla nascita della ASL Roma 1 che copre un territorio con una popolazione di circa 1.100.000 abitanti.
Nella sua esperienza professionale ha ricoperto incarichi dirigenziali in diverse aziende pubbliche ed è uno dei principali esperti a livello nazionale di management sanitario.
Ha lavorato presso il Cergas Università Bocconi e collaborato con numerose università italiane e straniere in progetti di ricerca e formazione manageriale. Docente di Organizzazione Aziendale presso la Facoltà di Scienze sociali dell’Università di Chieti.
Ha realizzato numerose pubblicazioni sui temi del cambiamento organizzativo e del management pubblico, con particolare attenzione alle aziende sanitarie.

GIULIO TOCCAFONDI

Esperto di qualità e sicurezza in sanità, Centro Gestione Rischio Clinico e Sicurezza del Paziente, Regione Toscana

Esperto di qualità e sicurezza in sanità, lavora presso il Centro gestione rischio clinico e sicurezza
del paziente di Regione Toscana.
E’ membro del comitato esecutivo della Società italiana di ergonomia e fattori umani. A livello internazionale promuove le azioni della Global sepsis alliance (GSA)
e le attività della International ergonomic association (IEA). Ha partecipato a numerosi congressi nazionali sul tema della sicurezza delle cure.
E’ autore di articoli e capitoli di libri sul tema della comunicazione in sanità e la sicurezza delle cure.

LUCA TOSCHI

Direttore del Center for Generative Communication e Professore Ordinario di Sociologia dei Processi Culturali e Comunicativi del Dipartimento di Scienze Politiche e Sociali, UniFi

Luca Toschi è attualmente direttore del Center for Generative Communication (www.cfgc.unifi.it) e Professore Ordinario di Sociologia dei Processi Culturali e Comunicativi del Dipartimento di Scienze Politiche e Sociali all’Università di Firenze.
È autore del libro La Comunicazione generativa che è alla base della metodologia quotidianamente utilizzata dai ricercatori del CfGC per i propri progetti di ricerca applicata.

Maggiori informazioni: http://www.cfgc.unifi.it/persone/luca-toschi/

FRANCESCA TOSI

Professore Ordinario di Disegno industriale, UniFi. Presidente CUID, Conferenza Universitaria italiana del Design

Francesca Tosi è professore ordinario di Disegno Industriale presso l’Università di Firenze, dove dal 2012 è Presidente del Corso di Laurea in Disegno Industriale e direttore scientifico del Laboratorio di Ergonomia & Design, LED.

Sviluppa la sua attività nel campo del Design di prodotto e degli interni, dell’Ergonomia per il Design, del Design For All, in particolare nei settori degli ambienti e prodotti d’uso quotidiano e per la sanità e l’assistenza.

È stata, ed è attualmente, responsabile scientifico di progetti di ricerca a livello di Unione Europea, nazionale e regionale.

Dal 2010 al 2018 è stata Presidente nazionale della SIE, Società Italiana di Ergonomia e fattori umani.

Dal 2018 è Presidente della CUID, Conferenza Universitaria Italiana del Design.

GIORGIO TULLI

Medico-Chirurgo – Anestesista Rianimatore già Direttore del Dipartimento delle Terapie Intensive e Medicina Perioperatoria dell’Azienda Sanitaria Fiorentina attualmente Consulente ARS Agenzia Regionale di Sanità della Toscana

Giorgio Tulli was born in Rome in 1946. He worked as  Director of the Department of ICUs and Perioperative Medicine of all the Hospitals of Florence Metropolitan Area . Today  he has a collaboration  with Tuscany Healthcare Agency , Tuscany Clinical Risk Group and Tuscany HTA group  . He is publishing  a web Journal: Infezioni Obiettivo Zero  ( www.ars.toscana.it) and involved  with Clinical Risk Group in regional projects  on Sepsis and HAI . He is a member of SIAARTI, ESICM ,   SCCM and Global Sepsis Alliance

GIUSEPPE TURCHETTI

Professore ordinario di Economia e gestione delle imprese Istituto di management, Scuola Superiore Sant’Anna, Pisa

FABIO VOLLER

Coordinatore Osservatorio di Epidemiologia, ARS – Agenzia Regionale di Sanità della Toscana

Sociologo, nato a Firenze nel 1968 e cresciuto professionalmente nell’area toscana, da settembre 2016 è Coordinatore dell’Osservatorio di Epidemiologia dell’Agenzia Regionale di Sanità Toscana (ARS). Ha effettuato oltre 50 docenze in epidemiologia e stili di vita per operatori socio-sanitari in Corsi Universitari, Master, Corsi di formazione di aziende sanitarie e oltre 170 presentazioni e relazioni a Convegni e Seminari in ambito epidemiologico. Ha pubblicato oltre 180 lavori su riviste indicizzate, specializzate, monografie, Documenti ARS e atti di convegni. Ha svolto numerose consulenze istituzionali in ambito epidemiologico e partecipato a trasmissioni televisive/radio-televisive locali su epidemiologia degli stili di vita.

GIORGIA ZUNINO

Direttore Scientifico Hedux, Strategic Project Manager ASL Roma1

Futurist e Architetto della Complessità, Strategic Project Manager, Experience Emotional Designer.
Già Direttore dell’Ufficio Progettazione Design dell’Ospedale San Martino di Genova.
Nel 2014, lascia il suo posto per inseguire un progetto di conoscenza: il  progetto “GAIA-Hospital: segnali dal Futuro” dove sviluppa primi studi di interazione uomo-macchina-edificio sui quali intraprende una serie di esperienze internazionali e di ricerca sulle emergenti tecnologie.
Nel 2015 istituisce, alla LABA di Brescia, di cui è Direttore Scientifico, il primo Master internazionale “re-design Medicine”.
Da Dicembre del 2017 lavora presso la ASL Roma1 come Strategic Project Manager per la realizzazione di un #LiveLab nel Parco di Santa Maria della Pietà Roma per realizzare il parco della Salute e del Benessere, con uso di tecnologie IoT. Il progetto prevede coinvolgimento attivo di visitatori, medici e dei ricercatori in un progetto di #CitizenSciences sula Scienza del Benessere.
E’ esperto e relatore per Science&Technology della NATO sugli studi sul Futuro della Medicina e Human Domain.
A novembre 2018 a partecipato alla NASA al Cross Industry Summit  a Huston (TX) allo Space Center quale esperto di Innovazione, unico membro italiano invitato.
Conduce e interviene in dibattiti e conferenze internazionali sul Futuro nei settori dello sviluppo tecnologico in medicina, della società, il lavoro e sulla formazione degli Executives del futuro.

RESTA AGGIORNATO!
Compilando il seguente modulo si avrà la possibilità di restare aggiornati su tutte le nostre iniziative, gli eventi e i corsi.
ISCRIVITI

A NESSUNO PIACE LO SPAM 😉
Per questo la newsletter di Koncept non ha cadenza regolare e non contiene materiale pubblicitario di terze parti. Informativa completa all'indirizzo: www.koncept.it/privacy
close-link