Coronavirus, Londra ritorna all’idea di immunità di gregge

La Gran Bretagna potrebbe ancora aver bisogno di adottare l’immunità del gregge secondo Graham Medley, massimo consigliere dell’esecutivo sulle pandemie. Questa strategia permetterà al Regno Unito di uscire da un vicolo cieco. Oggi è morto un bambino di 5 anni.

La Gran Bretagna si è “chiusa in un angolo” senza una chiara strategia di uscita dall’epidemia da coronavirus e ha bisogno di riconsiderare l’immunità di gregge, dice Medley. Le misure draconiane decise per contenere il contagio come a quelle in atto in Italia, Spagna e Francia, seppur con maggior flessibilità e concessioni (come una camminata o una corsetta al giorno) “rischiano di provocare più danni del virus stesso, ossia l’esplosione “di violenze domestiche, gravi malattie mentali causa clausura in casa e disoccupazione cronica”.

Il bilancio delle vittime in Inghilterra è salito oggi a 3.939 e altre 637 persone che erano risultate positive sono morte – inclusa la vittima più giovane del paese – un bambino di cinque anni.

da The Times del 4 Aprile 2020

2020-04-04T19:42:04+00:00