SPAGNA – Il bilancio giornaliero delle vittime cresce di nuovo e raggiunge il massimo: 769 nelle ultime 24 ore | Il totale dei morti in Spagna sale a 4.858 con 64.059 infezioni | 4.165 persone hanno avuto bisogno di una terapia intensiva, 9.357 sono state curate e guarite.

Le infezioni sono aumentate del 14%, il minore aumento percentuale in 15 giorni, ha rivelato spiegato Fernando Simón, direttore del Centro per il coordinamento delle emergenze sanitarie: “Dobbiamo essere cauti, tuttavia, con questi dati, sebbene siano dati incoraggianti, ci danno qualche speranza “.

Simón ha informato che 9.444 medici e infermieri sono infetti. Il ministro della Sanità, Salvador Illa, ha rivelato che su una serie di 650.000 test ordinati da una determinata società cinese tramite un intermediario spagnolo, 59.000 erano già arrivati ​​in Spagna ma non erano stati distribuiti quando si è scoperto che non soddisfacevano gli standard di qualità. L’intero lotto deve essere sostituito.

28 marzo 2020 El Pais>>