Cronicità per 24 milioni di italiani. Nel 2028 spesa a 71 miliardi di euro. Il punto dell’Osservatorio salute della Cattolica

Ipertensione, artrite e artrosi, allergie. Queste le malattie più frequenti nei 24 milioni di italiani che presentano almeno una cronicità. E che nel complesso comportano una spesa per il sistema sanitario di 67 miliardi di euro.

Numeri e cifre destinate a salire: nel 2028 i malati saranno 25 milioni e l’esborso schizzerà a oltre 71 miliardi di euro. A fare il punto e a descrivere lo scenario di un’emergenza che non è solo nostrana – secondo l’Oms le cronicità impegneranno il 70-80% ma l’Italia è tra i Paesi più colpiti, come seconda nazione più vecchia al mondo – è l’Osservatorio nazionale sulla salute nelle Regioni italiane dell’Università Cattolica di Roma. Che snocciola i dati principali: le malattie croniche l’anno scorso hanno interessato quasi il 40% degli italiani dei quali 12,5 milioni con una multi-cronicità (nel 2018 saranno 14 milioni). Dati che come detto sono destinati a crescere: tra un decennio – spiegano dall’Osservatorio – la patologia cronica più frequente (per lo più nella fascia d’età 45-74 anni) sarà l’ipertensione, con quasi 12 milioni di persone affette nel 2028. Oggi un paziente iperteso costa 864 euro l’anno, assorbendo in media il 68,2% di tutte le prescrizioni farmaceutiche a carico del Ssn, il 52,2% delle richieste di visite specialistiche e il 51,7% degli accertamenti diagnostici. L’artrosi/artrite interesserà 11 milioni di italiani e per entrambe le patologie ci si attende 1 milione di malati in più rispetto al 2017. Tra 10 anni le persone affette da osteoporosi, invece, saranno 5,3 milioni, 500 mila in più rispetto al 2017. Inoltre, gli italiani con diabete saranno 3,6 milioni, mentre i malati di cuore 2,7 milioni….Continua su Sanita24>>

___

“…IMMAGINATE COSA POTREMMO FARE INSIEME!”

CRACKING CANCER FORUM prospettive e impatti della lotta al cancro. Confronto Nazionale 9,10 maggio – Firenze.

Partecipate! >> https://lnkd.in/g6xAZUk  Informazioni>>www.crackingcancer.it

2019-02-16T15:19:34+00:00