Diabete, così il cuore è più protetto

Il dulaglutide evita eventi cardiovascolari anche in chi non ha già avuto un evento cardiovascolare. Lo studio Rewind, presentato a San Francisco, apre alla prevenzione primaria.

San Francisco – Sala piena, pubblico delle grandi occasioni e tanto di applauso finale dei delegati, circa quindicimila, presenti a San Francisco per il settantonovesimo congresso dell’Ada, l’associazione americana per il diabete. Perché i risultati dello studio – segretissimi fino all’ultimo – non solo hanno superato le aspettative ma probabilmente modificheranno le linee guida di intervento per la malattia in tutto il mondo….Continua su Repubblica>>

Sono aperte le iscrizioni al Forum Salute alla Leopolda 10,11 Ottobre 2019 – Rivoluzioni all’orizzonte >>

2019-06-12T16:20:15+00:00