Disturbi apprendimento per 250.000 studenti, diagnosi precoci

Da dislessia a disgrafia. Medici, servono strumenti compensativi

Sono 254.614 i bambini e gli adolescenti con disturbi specifici dell’apprendimento per l’anno scolastico 2016-2017 censiti dal Miur in base alle certificazioni presentate a scuola dai genitori. Praticamente, il 2,9% della popolazione studentesca. Si tratta di alunni e alunne che non hanno malattie, ma il loro cervello è fatto in maniera diversa da quello degli altri alunni.
Per chi è dislessico o presenta disgrafia, disortografia, discalculia l’importante è arrivare a una diagnosi veloce…Continua su ANSA>>

Di |2018-05-13T15:20:57+00:0013/5/2018|2018, News|