Caricamento Eventi
Questo evento è passato.

a cura di Federico Gelli – Dirigente Azienda Sanitaria Toscana Centro

 

A poco più di un anno dall’entrata in vigore della legge 8 marzo 2017 n.24 Disposizioni in materia di sicurezza delle cure e della persona assistita, nonché in materia di responsabilità professionale degli esercenti le professioni sanitarie” un’analisi accurata della posizione degli addetti ai lavori nei confronti dei diversi casi esaminati dalla normativa.

Tutto questo nell’ottica che la gestione del rischio non si limiti agli eventi sentinella, ma entri nei processi clinici, nei percorsi diagnostici terapeutici, nel programma esiti, nell’accesso tempestivo alle cure, e nella loro appropriatezza, nella comunicazione con il paziente umana e non solo formale. Un bilancio e un’attenta riflessione alla luce dei decreti attuativi della legge che ha prodotto un vero e proprio salto culturale nel settore della salute nel nostro paese.

Ne parlano clinici, esperti di diritto, dirigenti pubblici, rappresentanti dei cittadini, con contributi non scontati per valorizzare al meglio le competenze di chi è impegnato in sanità.

 

Coordinano:

Gian Franco Gensini – Presidente Digital SIT Società per la Salute Digitale e la Telemedicina

 

Intervengono:

 

Il Sistema Nazionale delle Linee Guida (SNLG)

Primiano Iannone – Direttore del Centro Nazionale per l’Eccellenza Clinica, la Qualità e la Sicurezza delle Cure

 

Il ruolo della Corte dei conti nell’azione di rivalsa

Paolo Crea – Viceprocuratore Generale della Procura del Lazio, sede della Corte dei Conti

 

Il diritto assicurativo nella riforma

Maurizio Hazan – Avvocato, Studio legale Taurini&Hazan

 

La responsabilità civile e penale

Vittorio Manes* – Professore ordinario di diritto penale, presso l’Università di Bologna (Dipartimento di Sociologia e Diritto dell’economia)

 

La visione del paziente

Nicola Favati – Membro della Direzione Nazionale di Cittadinanzattiva

 

Il nuovo volto del diritto alla salute

Vania Cirese – Avvocato Penalista, cassazionista esperta di responsabilità in sanità e diritto UE, esperto Agenas

 

L’applicazione della Legge: Proposte operative

Federico Gelli – Dirigente Azienda Sanitaria Toscana Centro

 

*relatori in attesa di conferma

 

 

 

Iscriviti