Caricamento Eventi
Questo evento è passato.

a cura dall’ Associazione Immunodeficienze Primitive

C’è bisogno di una grande spinta etica e solidale per innalzare ancora il livello di qualità e sicurezza nella donazione e raccolta del sangue. Le grandi scoperte, l’evoluzione dei sistemi, le nuove regole globali impongono un confronto tra associazioni di volontari e pazienti, legislatori e organismi di programmazione e vigilanza.

Solo un programma concordato tra tutti i protagonisti del sistema può produrre il massimo beneficio di un grande sforzo collettivo.  E’ nell’interesse dei pazienti che va scritto il “Patto di sangue”.

11.00 Apertura lavori

 

Coordina

Fabio Mazzeo – Giornalista

 

Intervengono:

11.10

Walter Ricciardi – Presidente Istituto Superiore di Sanità

 

11.25

Maria Rita Tamburri–  Direttore Ufficio VII Trapianti, sangue ed emocomponenti del Ministero della Salute

 

11.40

Simonetta Pupella– Direttore Area Sanitaria e Sistemi Ispettivi del Centro Nazionale Sangue

 

11.55

Monica CalamaiDirettore della Direzione Diritti di cittadinanza e coesione sociale, Regione Toscana

 

Tavola rotonda

 

12.10

Alessandro Segato– Presidente A.I.P.

 

12.25

Gianpietro Briola– Coordinatore nazionale C.I.V.I.S.

 

12.40

Simone Sandri*- Fedemo

 

12.55 Question time

 

13.10

Ministero della Salute*

 

13.30 Chiusura lavori

 

Iscriviti