I segni indelebili sulla salute di un’infanzia disagiata

Un’infanzia trascorsa in condizioni socioeconomiche svantaggiate lascia il segno sullo stato di salute anche se in seguito quelle condizioni migliorano. E’ quanto emerge da un nuovo studio che ha analizzato i dati di più di 24.000 soggetti in Europa, documentando un effetto sanitario a lungo termine probabilmente legato a una “impronta” dello stress precoce sull’organismo.

I primi anni di vita sono critici per lo sviluppo psicofisico dell’individuo. È un dato su cui tutti gli esperti sarebbero d’accordo. Ma nuove ricerche stanno precisando meglio il suo significato, come quella pubblicata sulla rivista “Age and Ageing” da un gruppo dell’Università di Ginevra che ha stabilito un’inattesa correlazione tra svantaggio socio-economico nell’infanzia e minore forza muscolare – un buon indicatore dello stato generale di salute – in età avanzata. In pratica, ciò che si perde in salute nella prima infanzia non si recupera più, neanche con condizioni di vita favorevoli nell’età adulta…….

Leggi l’articolo su Le Scienze: www.lescienze.it/news/2018/02/23/news/disagio_bambini_salute_anziani-3874992/

Di |2018-02-23T21:02:54+00:0023/2/2018|2018, News|