Il 15 luglio il Disability Pride, in contemporanea in tutto il mondo

In piazza contro i pregiudizi per richiamare l’attenzione sul rispetto di diritti spesso disattesi nonostante le leggi. Nei Paesi Ocse una persona su sei ha una disabilità

Nei Paesi Ocse (Organizzazione per la cooperazione e lo sviluppo economico) una persona su sei ha una disabilità. Un dato destinato a crescere nei Paesi più longevi come il nostro, dove si stima che più di una persona su tre, nel 2050, avrà più di 65 anni. Richiamare l’attenzione della società e delle istituzioni sul diritto delle persone con disabilità a vivere la loro vita con pari diritti e dignità degli altri cittadini senza essere discriminati a causa della loro condizione è l’obiettivo della quarta edizione del Disability Pride in Italia che si svolgerà il 15 luglio a Roma, in contemporanea con gli altri Paesi del mondo….Continua su Corriere.it>>

Di |2018-07-12T05:44:39+00:0012/7/2018|2018, News|