Il cioccolato fondente è anti-infiammatorio e antistress

Studio californiano, si sviluppa l’iper-plasticità del cervello

Mangiare cioccolato fondente ad alta concentrazione di cacao (per un minimo del 70%) ha effetti positivi sui livelli di stress e sull’umore, sulla memoria e contro le infiammazioni. A esserne convinti sono i ricercatori della californiana Loma Linda University che hanno studiato l’effetto del cacao sulla salute cognitiva, endocrina e cardiovascolare. I risultati del loro lavoro sono stati presentati all’Experimental Biology di San Diego.

Nell’analisi è stato preso in considerazione cioccolato con un minimo del 70% di cacao e con il 30% di zucchero di canna biologico….Continua su ANSA>>

Di |2018-04-26T17:18:57+00:0026/4/2018|2018, News|