EVENTO DI APERTURA

“LA GOVERNANCE DEL SSN TRA ACCENTRAMENTO E DECENTRAMENTO” 

Fare rete per rinnovare il Sistema Sanitario. Il ruolo strategico dei network tra regioni, paesi e continenti.

1 ottobre ore 11.30-13.30

Responsabili Scientifici Milena Vainieri – Andrea Vannucci

Razionale 

La recente pandemia ha evidenziato che per avere risposte sanitarie adeguate alle grandi sfide, note o impreviste, che ci troviamo ad affrontare occorrono nuove modalità di governance locale e nazionale per aumentare la nostra capacità di produrre salute, innovare e reagire agli stress.

Una migliore organizzazione dei servizi sanitari ed una leadership capace di reagire rapidamente possono aiutare non solo a migliorare la qualità delle cure ma anche rendere il sistema più sostenibile e resiliente di fronte agli shock. In questo periodo è tornato al centro del dibattito il tema del decentramento in sanità.

Il decentramento permette di rispondere ai bisogni di cura in relazione alle caratteristiche ed alle preferenze dei territori oltre a dare la possibilità di sperimentare modelli e soluzioni innovative e diverse che possono essere poi trasferite in altri contesti. Dall’altro lato vi è il rischio di una maggiore disomogeneità nell’offerta dei servizi nel territorio nazionale. Se consideriamo ancora valide le premesse per un assetto istituzionale in cui i sistemi sanitari sono regionali, quanto conta avere un network basato sul confronto sistematico delle performance in tempi normali ed in tempi di crisi?

Sulla base di queste considerazioni, abbiamo deciso di aprire il Forum 2020, quest’ anno che difficilmente scorderemo, presentando alcune esperienze che indicano vie che sarà opportuno conoscere e poi percorrere nel nostro futuro.

La prima parte sarà dedicata a presentare l’esperienza di un network, attivo in Italia da alcuni anni tra diverse regioni, che costituisce un esempio di quel che si può fare quando si valutano con un approccio scientifico le differenti capacità locali di promuovere la salute, tradurre le strategie in risultati, garantire la qualità dell’assistenza, migliorare l’esperienza dei pazienti, misurare e confrontare la motivazione dei professionisti. Ci focalizzeremo in particolare sulla promozione delle buone pratiche, della loro trasferibilità e sulla possibilità di condividere conoscenze e competenze.

Nella seconda parte, verranno presentate esperienze meno conosciute, apparentemente lontane ma in realtà ricche di insegnamenti e di spunti, che provengono da altre regioni europee e dal continente africano. Le esperienze di network in e fra contesti e sistemi sanitari diversi possono fornire elementi utili alla discussione sull’importanza del confronto delle performance e delle buone pratiche in sistemi decentrati come il nostro SSN.

CLICCA QUI PER ISCRIVERTI

PROGRAMMA

Introduzione
Milena Vainieri – Professore Associato in Economia e Gestione delle Imprese, Scuola Superiore Sant’Anna di Pisa
Federico Vola – Assistant Professor, Scuola Superiore Sant’Anna di Pisa

Il ruolo del network in sanità a livello regionale

Lucia Bisceglia – Regione Puglia
Domenico Gallo – Regione Liguria
Michele Gobbato – Tecnico statistico. SC Pianificazione, Programmazione e Controllo Direzionale – Azienda Regionale di Coordinamento per la Salute, Regione Friuli Venezia Giulia
Giuseppe Montagano – Regione Basilicata
Elena Schievano – Dirigente Statistico, Servizio Epidemiologico Regionale, Azienda Zero, Regione Veneto

Discussant
*Francesco Ripa di Meana – Presidente FIASO – Federazione Italiana Aziende Sanitarie e Ospedaliere
Elio Borgonovi – Docente Senior, Dipartimento di Scienze Sociale e Politiche, Università Bocconi

Il ruolo del network in sanità a livello internazionale

Il ruolo del network nel contesto africano
Giovanni Putoto – Responsabile della Programmazione e della ricerca operativa di Medici con l’Africa CUAMM

Il ruolo di un network basato su istituzioni locali
Mircha Poldrugovac – HealthPros fellow at Amsterdam University Medical Centres, the Netherlands, Slovenian delegate at the Working Party for Health Care Quality andOutcomes at the OECD – Organization for Economic Cooperation and Development

Il ruolo del network di confronto a livello paese
Anant Jani – Oxford Martin Fellow at the Oxford Martin School, University of Oxford

Discussant
Gavino Maciocco – Docente di Igiene e sanità pubblica presso l’Università di Firenze; Promotore e coordinatore del sito web Saluteinternazionale.info; Direttore della rivista quadrimestrale Salute e Sviluppo
Stefano Vella – Adjunct Professor of Global Health, Università Cattolica del Sacro Cuore