La tecnologia dietro al Bitcoin potrebbe cambiare il mondo della sanità

Nel settore sanitario, le blockchain potrebbero rivelarsi incredibilmente utili nella gestione e archiviazione dei più disparati documenti di carattere medico

Seppure i principi da cui sono nati bitcoin e criptovalute siano stati inizialmente sfruttati e sperimentati in campo economico, la stessa tecnologia ha il potenziale adatto per rinnovare radicalmente numerosi settori industriali, incluso il mondo della sanità.

La blockchain (tradotto: catena di blocchi) è un sistema che registra transazioni su blocchi collegati tra loro e li archivia in registri crittografati. Non esiste alcun amministratore, e la “contabilità” è gestita da un network di database sincronizzati tra loro e aggiornati in tempo reale, nel rispetto della privacy di ogni persona coinvolta nelle operazioni. Gli utenti possono aggiornare solamente i blocchi cui hanno accesso personalmente, che vengono poi replicati in tutto il network.

La blockchain in ambito sanitario?
Nel settore sanitario, le blockchain potrebbero rivelarsi incredibilmente utili nella gestione e archiviazione dei più disparati documenti di carattere medico. Cartelle cliniche, fatture, risultati di ricerca e test hanno, infatti, saturato i professionisti del settore e i sistemi da loro usati….Continua su Wired>>

Di |2018-03-22T06:40:14+00:0022/3/2018|2018, News|