La teoria della mente dei bambini piccoli

L’ipotesi che già a sette mesi i bambini siano in grado di capire gli stati mentali delle altre persone – ossia che possiedano quanto meno una “teoria della mente” di base – ha ricevuto una nuova conferma da uno studio di brain imaging condotto da ricercatori dell’Università dell’Illinois, che ne riferiscono sul “Journal of Neuroscience”.

Studi precedenti, condotti monitorando la direzione dello sguardo e i tempi di fissazione di bambini piccoli che guardavano delle persone che nascondevano degli oggetti, hanno indicato che i bambini tendono a notare quando qualcuno nutre una convinzione errata, per esempio, se cerca un giocattolo in un posto sbagliato perché non ha visto che nel frattempo è stato spostato altrove….Continua su Le Scienze>>

Di |2018-05-09T14:59:09+00:009/5/2018|2018, News|