L’Intelligenza Artificiale nelle case rivoluzionerà la Sanità

L’intelligenza artificiale e altre tecnologie digitali rendono possibile una serie di progressi nella sanità, e costituiscono anche la base di una rivoluzione di auto-cura.

Le tecnologie ci consentono oggi di assumere il controllo del nostro benessere cambiando profondamente il modo in cui interagiamo con il Sistema Sanitario. Nel prossimo futuro, le cure primarie saranno appannaggio delle ‘case intelligenti’

Tra 5 e 10 anni almeno un terzo delle case intelligenti sarà dotato di tecnologia relativa alla salute con dispositivi sempre più intelligenti e connessi.

Nelle case intelligenti gli anziani e le persone con disabilità beneficeranno in maniera particolare del monitoraggio. Gli individui con demenza, dolore cronico o difficoltà di mobilità potranno essere sempre più indipendenti in case che si adattano alle loro esigenze.

Dispositivi indossabili permetteranno il rilevamento continuo dell’ambiente e delle attività sia durante il giorno sia durante il sonno e permetteranno all’occorrenza l’assistenza socio sanitaria e eventuali soccorsi d’urgenza. Le case intelligenti manterranno manterranno le persone connesse con il mondo esterno.

Guardando un po’ più in là, possiamo prevedere l’impatto che la realtà virtuale avrà trasformando la casa un ambiente ‘esperienziale’ personalizzato, stimolante capace di prendersi cura delle persone che e della loro salute favorendo l’aderenza alle terapie, alle vaccinazioni, alle sane abitudini delle persone che vi abitano.

I pazienti con problemi di salute mentale possono accedere a terapie di alta qualità in un ambiente familiare e confortevole.

Le case intelligenti saranno di aiuto al sistema sanitario perché permetteranno un’organizzazione decentrata e auto-gestita della salute della maggior parte delle persone lasciando alle strutture ospedaliere il solo trattamento di casi urgenti o gravi e che richiedono una particolare specializzazione e tecnologia.

Una grande percentuale della spesa sanitaria è indirizzata alla cura delle persone con patologie croniche o con problemi di salute mentale.

Questi pazienti, con una storia di ricovero e dimissione continui dagli ospedali, saranno finalmente in grado di recuperare salute dove sono più a loro agio – a casa loro – così da liberare gli ospedali che potranno così risparmiare sulle spese di monitoraggio e riabilitazione.

Una società futura con case connesse salverà vite e denaro, aumenterà la produttività e aumenterà la sostenibilità del sistema sanitario.

Tutto ciò è alla nostra portata.

__

LEO Contest – l’intelligenza artificiale che aiuta a casa loro le persone fragili o con patologie croniche va in scena al Forum Salute alla Leopolda – Rivoluzioni all’orizzonte Firenze 10,11 ottobre 2019 – Iscriviti e partecipa>>

Il Forum è un evento unico, creativo, stimolante al cui programma stanno lavorando con passione e intelligenza giovani di ogni età ed esperienza.

2019-08-30T09:31:04+00:00
SPECIALE CORONAVIRUS
ULTIME NOTIZIE

MODULO DI ISCRIZIONE
Compilando il modulo si dimostra di apprezzare il lavoro della redazione nel fornire le notizie sulla lotta alla pandemia a livello globale e, nel contempo, si avrà la possibilità di restare aggiornati  sulle iniziative Koncept
ISCRIVITI

A NESSUNO PIACE LO SPAM
Per questo le informazioni di Koncept non hanno cadenza regolare e non contengono  materiale pubblicitario di terze parti. Informativa completa all'indirizzo: www.koncept.it/privacy
close-link