Naso artificiale ‘fiuta’ cancro al cervello

Un naso artificiale sviluppato all’Università di Tampere, in Finlandia, aiuta i neurochirurghi a identificare il tessuto canceroso durante l’intervento chirurgico e consente l’escissione più precisa dei tumori.

La resezione elettrochirurgica con dispositivi come un coltello elettrico o una lama per diatermia è attualmente una tecnica ampiamente utilizzata in neurochirurgia. Quando il tessuto viene bruciato, le molecole di tessuto vengono disperse sotto forma di fumo chirurgico. Nel metodo sviluppato dai ricercatori dell’Università di Tampere, il fumo chirurgico viene immesso in un nuovo tipo di sistema di misurazione in grado di identificare il tessuto maligno e distinguerlo dal tessuto sano.

Un articolo sull’uso del fumo chirurgico per identificare i tumori cerebrali è stato recentemente pubblicato sul Journal of Neurosurgery>>

Sono aperte le iscrizioni al Forum Salute alla Leopolda 10,11 Ottobre 2019 – Rivoluzioni all’orizzonte >>

N.B. L’ordine d’iscrizione dà diritto alla priorità per la partecipazione in alcuni eventi a numero chiuso

2019-06-15T19:30:15+00:00
SPECIALE CORONAVIRUS
ULTIME NOTIZIE

MODULO DI ISCRIZIONE
Compilando il modulo si dimostra di apprezzare il lavoro della redazione nel fornire le notizie sulla lotta alla pandemia a livello globale e, nel contempo, si avrà la possibilità di restare aggiornati  sulle iniziative Koncept
ISCRIVITI

A NESSUNO PIACE LO SPAM
Per questo le informazioni di Koncept non hanno cadenza regolare e non contengono  materiale pubblicitario di terze parti. Informativa completa all'indirizzo: www.koncept.it/privacy
close-link