Nei broccoli il tallone d’Achille del cancro

Su Science lo studio dell’italiano Pandolfi da anni in Usa

Il gruppo guidato da Pandolfini ha ora scoperto il perché dell’effetto protettivo dei broccoli: una molecola in grado di spegnere un gene, coinvolto nell’insorgenza di diversi tumori. Lo studio dimostra che, colpendo questo gene con la molecola, estratta dai broccoli, si arresta la crescita tumorale in topi resi in laboratorio vulnerabili alla malattia. Una scoperta che spiana la strada a una nuova strategia anti-cancro…La notizia su AdnKronos>>

OPEN INNOVATION FORUM 2019

PROSPETTIVE E IMPATTI DELLA RIVOLUZIONE TECNOLOGICA E TERAPEUTICA

RIVOLUZIONI ALL’ORIZZONTE

2019-05-18T16:54:41+00:00