Non indossare maschere per proteggersi dal coronavirus è un “grande errore”

George Cao su Science

“Il grande errore negli Stati Uniti e in Europa è che le persone non indossano maschere. Questo virus viene trasmesso da goccioline e da stretto contatto. Le goccioline svolgono un ruolo molto importante: devi indossare una maschera, perché quando parli ci sono sempre goccioline che escono dalla tua bocca. Molte persone hanno infezioni asintomatiche o presintomatiche. Indossando maschere per il viso, si impedisce alle goccioline che trasportano il virus di sfuggire e infettare gli altri.”

Vai all’articolo >>

__

CONTR’ORDINE, LE MASCHERINE SERVONO A TUTTI (ANCHE SE OMS NON LO DICE)

Riccardo Luna su Repubblica

All’inizio di questa storia, quando la pandemia era solo una epidemia, l’Organizzazione mondiale della sanità disse ufficialmente: chi sta bene e non è in contatto con persone infette, non deve usarle. E il nostro Istituto Superiore di Sanità fece lo stesso ovviamente. Quell’indicazione sta ancora lì, sui siti ufficiali. Però poi le cose hanno preso una direzione che in pochi avevano previsto, il numero dei contagi ufficiali è esploso, quello dei contagi reali, stimato da modelli matematici, supera i 10 milioni solo per l’Italia. Dieci milioni sono tantissimi: ne fanno parte anche quelli senza sintomi, positivi e contagiosi a loro insaputa. I più pericolosi. Potremmo essere noi stessi. O i nostri vicini. O quelli in fila con noi al supermercato.

Vai all’articolo>>

___

COVID-19: PERCHÉ TUTTI DOVREMMO USARE LE MASCHERINE – ECCO UNA MOTIVAZIONE SCIENTIFICA

Sui Huang

La raccomandazione ufficiale negli Stati Uniti (e in altri paesi occidentali) che il pubblico non dovrebbe indossare maschere per il viso è stata motivata dalla necessità di destinarle principalmente agli operatori sanitari. Non esiste alcun supporto scientifico per l’affermazione secondo cui le maschere indossate dai non professionisti non sono “efficaci”.

Al contrario, alla luce dell’obiettivo dichiarato di “appiattire la curva”, sarebbe utile qualsiasi opportunità di riduzione, anche se parziale, della trasmissione, anche quella offerta dalle semplici maschere chirurgiche o dalle maschere fatte in casa (che non impatterebbero sulla fornitura).

Le più recenti scoperte biologiche sull’ingresso virale di SARS-Cov-2 nel tessuto umano e la balistica starnuti / tosse suggeriscono che il principale meccanismo di trasmissione non è attraverso gli aerosol fini ma grandi goccioline e, quindi, è utile l’uso di maschere chirurgiche da parte di tutti.

Vai all’articolo>>

 

 

2020-04-01T13:19:04+00:00